L'abbandono repentino di Christian De Sica, lasciatosi convincere dalla "corte serrata" di Antonio Ricci e di Striscia la Notizia, aveva creato un po' di apprensione nella produzione di Tale e Quale Show. L'attore romano, del resto, da sempre aveva fatto parte della giuria, creando insieme a Loretta Goggi e Claudio Lippi un trio competente, simpatico, e molto affiatato. Tuttavia, una volta appresa la notizia del passaggio di De Sica a Mediaset, sia la Rai che la Endemol si sono rimboccate le maniche per trovare, in tempi brevi, un sostituto in grado di far dimenticare al nutrito pubblico di Tale e Quale Show l'istrionico attore e regista romano.

Ebbene, secondo un'anticipazione pubblicata da "Blogo", sarebbe stato raggiunto un accordo con Gigi Proietti che, dunque, quasi certamente farà parte della giuria del varietà dedicato alle imitazioni canore.

Con Gigi Proietti in giuria, Tale e Quale Show punta in alto

Se è vero che trovare un degno erede di Christian De Sica sembrava un'impresa difficile, è pur vero che Endemol e Rai, ingaggiando Gigi Proietti, hanno dato una grande risposta a chi temeva che senza De Sica lo show avrebbe perso gran parte della sua verve e della vena comica. Il celebre "Maresciallo Rocca" della fiction italiana, in quanto a vena artistica, comicità, battuta pronta e professionalità, non è secondo a nessuno. Gigi Proietti è uno dei più grandi attori del panorama teatrale e cinematografico italiano, e certamente la sua grande esperienza gli darà la possibilità di commentare con puntualità e competenza le performance dei concorrenti di Tale e Quale Show.

Non è la prima volta che il leggendario protagonista di "Febbre da Cavallo" si cimenta nel ruolo di giurato televisivo. Lo aveva già fatto per La Pista, condotto da Flavio Insinna, e in quell'occasione le cose non andarono benissimo. Infatti, il 74enne attore romano fu chiamato a giudicare delle esibizioni di ballo, una disciplina che certamente non poteva essere nelle corde dell'artista, e anche lui affermò che dopo quell'esperienza non avrebbe fatto più il giurato per una trasmissione televisiva.

Adesso ci ha ripensato, accettando di partecipare a Tale e Quale Show, e forse lo ha fatto proprio perché le caratteristiche del varietà condotto da Carlo Conti, si avvicinano molto di più al mondo della recitazione, della presenza scenica e delle imitazioni, nelle quali Gigi Proietti è un vero maestro.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!