C'è un uomo il cui estro ha stregato moltissime celebrità issandole sulle sue iconiche scarpe: Giuseppe Zanotti. Di origini romagnole,cresciuto nella culla dall'artigianato della pelle, Zanotti ha saputo unire la creatività con il rispetto della tradizione manifatturiera e il risultato è stato una lunga carriera piena di successi e calzature esclusive. L'amore per l'arte, la musica e il design, ha spinto questo stilistaverso la realizzazione di un obiettivo ben preciso: creare delle scarpe dal gusto futuristico e sensuale per le donne più belle del mondo. La sua prima collezione viene presentata a New York all'inizio degli anni Novanta e la sua ascesa all'Olimpo della Moda è immediata: Madonna è la prima a indossareun paio di sue scarpe all'inizio degli anni Duemila, seguita da Kylie Minogue, Rihanna,Penelope Cruz, Jennifer Lopez, Charlize Theron, Cameron Diaz, Eva Herzigova, Carolina Kurkova e Beyoncé.

A Milano apre la sua prima boutique, poi a Parigi, New York, Mosca, Dubai, Hong Kong e Londra. La sua maestria non risiede soltanto nell'abilità di creare calzature (tra cui luxury sneakers), ma anche gioielli.

Scarpe e icone: una lunga storia che continua nel presente

Giuseppe Zanotti vanta tra le più importanti collaborazioni con artisti del mondo delle celebrità: per loro ha creato delle calzature iconiche, simbolo della loro creatività ed espressione della loro personalità. Nel 2004 crea Slim, un sandalo inventato dal designer durante una cena in un ristorante: colto dall'ispirazione, disegnò il modello sulla tovaglia. E' stato indossato dall'attrice Kim Cattrall che nel film Sex and the City interpreta Samantha Jones.Il 2006 è la volta diRing, indossato da moltissime celebrità tra cui Charlize Theron, e il 2008 di Blocsfoggiato da Kylie Minogue nel video musicale All I see.

Il 2012 è l'anno delle creazioni per Lady Gaga: il modello Adele per il Born This Way Ball Tour e il sandalo Venerein occasione del lancio del profumo Fame. Nel2013 creaPyramid per Beyoncé(indossato anche da Mary J. Blige e Jennifer Lopez) e Tattoo (Elle McPherson e Anja Rubik). Nel 2014 firma le scarpe gioiello del matrimonio di Kim Kardashian e Kanye West, col quale ha collaborato per una linea di sneakers.

Ha realizzato anche le calzature di Niki Minajper il tout PinkPrint.

Quest'anno è stata la volta della collaborazione con Rihanna, per la quale ha creato dei sandali a stivaletto open toe tacco dodici. Torna anche a collaborare con Lady Gaga, che è la protagonista in versione sposa-rock di uno shooting (realizzato da Bruce Weber) nel nuovonumero del famoso CR Fashion Book di Carine Roitfeld.

Il volume è in vendita dal 3 settembre.

Segui la pagina Moda
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!