Justin Bieber circondato da code di ragazze che si buttano ai suoi piedi? Forse, ma lui cerca l'amore vero e non si accontenta della prima ammiratrice che trova. Il cantante, intervistato da Kyle & Jackie O, la più celebre coppia di intervistatori australiani, ha rivelato d'essere stato colpito nei suoi sentimenti più intimi e che, di conseguenza, non ha storie d'amore da un certo periodo. Un po' come recentemente ha affermato anche Boy George.Sentito dai due su radio KIIS 106.5 di Sydney, Bieber, che sta promuovendo il suo nuovo singolo "What do you mean?", ha detto: "Ormai è da un bel pezzo che non ho una storia.

Mi rilasso ed esco. Io sono un tipo al quale piace avere una relazione. Mi piace essere innamorato, fare le coccole, adoro questo tipo di cose. Ma mi hanno spezzato il cuore, e sto solo cercando di far rimarginare le ferite". Si presume che Bieber abbia fatto riferimento a Selena Gomez, con la quale ha avuto una relazione molto altalenante ed on/off dal 2011;il sofferto addio sarebbe arrivato nell'ottobre 2014.

La testa a posto

Da parecchio tempo, il giovane artista non ha problemi con la legge. I guai del cantante iniziarono già nel 2012, con l'accusa di guida pericolosa, e proseguirono nel 2013, quando fu accusato di vandalismo in Brasile; l'exploit (in negativo) nel 2014, con altri reati e il famoso arresto del 23 gennaio a Miami Beach. Ma è ormai da un anno che Justin sembra aver messo la testa a posto. La conferma arriva da lui stesso: "Ho preso le distanze da certi amici e parecchie cose adesso le faccio per conto mio", ha detto a Kyle & Jackie O.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Il nuovo album

L'ultimo album vero e proprio del canadese risale ormai al 2012, una distanza siderale per il mondo del pop rivolto ai teenager. Dopo "Believe", ultima fatica di studio, ci sono infatti state solamente compilation e remix. La recente pubblicazione di "What do you mean?" è stata un successo: il singolo ha raggiunto il numero 1 in classifica, come ha commentato lui stesso su Facebook, in 90 nazioni.

Per quanto riguarda il nuovo album, bocche cucite su tutto il fronte, tranne che per la data di pubblicazione, confermata per il prossimo 13 novembre. Qualche dettaglio in più sui collaboratori, che a differenza di lui non sono riusciti a tacere: a vario titolo partecipano all'album Kanye West, il produttore Rick Rubin, Diplo e Skrillex. In studio si sarebbe fatto vedere anche Prince Jackson, uno dei figli di Michael Jackson e nipote di Janet.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto