Lo aspettavano tutti da ancora prima che iniziasse laMostra del Cinema di Venezia. Decine e decine di fan accampate dietro il red carpethanno la notte in bianco per un perdersi un solo attimo: Johnny Depp davanti ai fotografi. Dopo nove anni di assenza dalla Mostra del cinema (nel 2007consegnò il Leone d'oro al regista Tim Burton), Depp è arrivato venerdì 4 settembre in compagnia della moglie Amber Heard. Ma una volta sfilato sul tappeto rosso,la folla (critica compresa) si è divisa a metà perché il famosissimo attore hollywoodiano è molto cambiato: appesantito, con le occhiaie e denti d'oro, vestito in maniera insolita.

Insomma, nessuno si aspettava un'apparizione del genere. C'è chi lo reputa invecchiato, chi dice che abbia perso tutta la sua bellezza adesso che ha compiuto cinquantadue anni. Le più giovani, al contrario, ritengono che proprio l'età abbia aumentato il suo fascino. De gustibus. Ciò che resta è l'attesissimo Black Mass di cui è protagonista e che uscirà al cinema il prossimo 8 ottobre.

Black Mass

Ispirato al romanzoBlack Mass: The True Story of an Unholy Alliance Between the FBI and the irish Mob dei giornalistiDick Lehr e Gerald O’Neill, Black Mass è il nuovo film del registaScott Cooper ed è stato presentato fuori concorso alla Mostra. Il protagonista interpretato da Johnny Depp è James Joseph Bulger, detto "Whitey", il criminale più famoso di Boston ingaggiato dall'FBI in qualità di informatore per eliminare la mafia italiana nella città.

Benedict Cumberbatch, invece, interpreta un senatore: Bulger approfitterà della sua posizione per eliminare le bande rivali. Whitey è unanimemente considerato uno dei criminali più spietati della storia di Boston ed è stato condannato all'ergastolo per 19 omicidi: sulla sua testa c'era una taglia da 2 milioni di dollari, seconda solo a quella di Osama Bin Laden.

Non è la prima volta che Johnny Depp interpreta una icona della malavita realmente esistita: nel 1997 interpretòJoseph Pistone inDonnie Brasco, nel 2011George Jung inBlow e nel 2009John Dillinger inNemico Pubblico. All'inizio Depp aveva rifiutato la parte per motivi di salario, ma alla fine l'accettò per 10 milioni di dollari.

A Venezia è ora in compagnia diJoel Edgerton, Kevin Bacon e Dakota Johnson.Benedict Cumberbatchè attualmente a Londra per l'Amleto di Shakespeare.

Johnny Depp: la trasformazione

Come tutti i fan di Depp sanno, il celebre attore è famoso anche e soprattutto per la sua abilità di calarsi nei ruoli più svariati, riuscendo a portare al massimo livello la sua interpretazione. Lo abbiamo visto dei panni del pirata Jack Sparrow, del Cappellaio Matto e di moltissimi altri personaggi tutti completamente diversi tra loro. Ma questa volta emerge un uomo nuovo, profondamente cambiato nello stile e nell'aspetto fisico. Sul red carpet sembrava fosse comparso con ancora addosso i costumi di scena: lenti a contatto azzurre, stempiato, biondo platino, ingrassato, Depp indossava un completo composto da giacca verde, camicia bianca, pantaloni beige e qualche anello.

Insomma, un'apparizione molto lontana dal sex symbol profondamente rock e tormentato a cui il mondo era abituato. Ma il regista spiega il perché del mutamento: voleva un effetto completamente diverso, che Depp non fosse quasi più riconoscibile, affinché si calasse completamente nella parte del pericoloso criminale. In questo senso c'è riuscito benissimo.

Segui la pagina Moda
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!