Al celeberrimo adagio dello zio Gianni Agnelli, secondo il quale dopo i vent'anni s'innamorano solo le cameriere, il 'nipotino' Andrea potrebbe allora ribattere che solo verso i quaranta (lui li compirà il prossimo 6 dicembre) si diventa veramente romantici. Così dev'essere, almeno a giudicare dalle foto che domani, in esclusiva, pubblicherà 'Diva e donna': si tratta di alcune istantanee che ritraggono il presidente della Juventus mentre passeggia mano nella mano con la sua Deniz Akalin e, in mezzo alla strada, la bacia appassionatamente.

Una relazione, quella tra i due, che ha fatto molto discutere non solo perché Agnelli era già sposato da un decennio con Emma Winter (che haconfermato la rotturavia Twitter, ma continua a rimanere tenacemente aggrappata al suo cognome da signora), ma anche perché la bella turca era la moglie di Francesco Calvo, suo intimo amico e responsabile per il marketing del club bianconero. La scoperta di questa liaison ha provocato un duplice terremoto: Emma si è trasferita a Londra con i due figli, Calvo si è diretto a Barcellona, dove ora ricopre lo stesso ruolo che aveva nella Juventus all'interno del club blaugrana.

La passione 'turca' del Presidente scuote la società

La dipartita del manager non è stata, però, indolore ed è costata, oltre al coinvolgimento emozionale, anche un esborso di parecchi soldi. Per questo, Jaki Elkann non avrebbe gradito: oltre all'infrazione della prima regola del fairplay sentimentale (mai con la donna di un amico), il cugino, mescolando affari di cuore e questioni professionali, avrebbe causato alla società un danno economico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Gossip

Ecco perché da tempo il sito Dagospia, il più informato sulla vicenda, insiste sul fatto che presto Agnelli, incalzato dal cugino, sarà costretto ad andarsene. Al suo posto, potrebbe insediarsi Evelina Christillin, persona di fiducia della famiglia Agnelli-Elkann, oppure il tandem Marotta-Lapo Elkann, con gestione finanziaria a carico del primo.Il diretto interessato non ha replicato ai rumors e, tutto preso da questa nuova stagione dell'amore, sembra infischiarsene bellamente.

Del resto, appare improbabile che una questione così privata possa intaccare la sua leadership. I tifosi, scettici sulla possibilità, in questi giorni hanno manifestato via social una certa contrarietà di fronte ai nomi avanzati da Dagospia e sembrerebbero tutti dalla parte del presidente innamorato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto