E adesso cosa accadrà? La domanda è senza dubbio questa. L’ultima puntata in compagnia di Don Matteo 10 ci ha lasciato diversi punti interrogativi che attendono una risposta. Come sempre la fiction di Rai Uno ha regalato emozioni, tanto che l’ultima puntata di giovedì 25 ha tenuto milioni di appassionati incollati davanti al piccolo schermo. Di certo il compleanno della piccola Ester è stato uno dei momenti in cui abbiamo rivisto la vicinanza di Tomàs alla piccola, nonostante l’argentino sia costretto a fare i conti con gli strozzini.

Pubblicità

Una situazione tutt’altro che semplice da gestire.

Vietato poi scordarsi di Margherita, la quale si è stufata delle continue imposizioni da parte del PM. Proprio per questo motivo, la donna ha deciso di troncare dopo anni la storia con il suo fidanzato. Come se non bastasse ecco la decisione inaspettata di trasferirsi momentaneamente a casa del Capitano Tommasi. Gualtiero però è una persona forte, pronto a tutto pur di riavere il proprio amore al fianco.

Anticipazioni ottava puntata 3 marzo - Don Matteo 10

Nel prossimo episodio, in programma giovedì 3 marzo, i riflettori saranno puntati in casa Cecchini, tanto che il Maresciallo sarà chiamato a fare i conti con una precisa richiesta della figlia.

Assuntina ritroverà un cane, chiedendo al padre di poterlo tenere in casa. Nonostante i dubbi iniziali, Nino acconsentirà, tanto che la giovane mostrerà grande gioia per questa decisione inaspettata.

Natalina ricoverata in Ospedale

In canonica invece Natalina sarà vittima di un grave incidente. A causa della rottura di un ferro da stiro, verrà ricoverata in urgenza al pronto soccorso di Spoleto, riportando un amnesia cerebrale. Come se non bastasse, la donna inizierà a convincersi che il Capitano Tommasi sia il suo fidanzato, a tal punto da lasciare la canonica e trasferirsi a casa di Giulio.

Pubblicità

Toccherà quindi a Sabrina prendere in mano il lavoro lasciato in sospeso. Ne sarà all’altezza? Nella puntata di giovedì prossimo avremo tutte le risposte che stiamo aspettando!