Domani sera andrà in onda la finale del secondo festival di Sanremo dell'era Carlo Conti: un'edizione, questa, che sembra distinguersi per la sobrietà, l'economia di accessori e digressioni, l'attenzione prioritaria alle canzoni e la varietà di proposte musicali. Ma chi vincerà? Fin dalla prima ora, i bookmaker hanno puntato sulla coppia Giovanni Caccamo e Deborah Iurato, interpreti della melodica e perfettamente sanremese 'Via da qui', scritta da Giuliano Sangiorgi. Restano certamente i favoriti, ma incalzati da Annalisa e Francesca Michielin.

Pubblicità

La prima, con la sua 'Il diluvio universale', una canzone forse meno bella e accessibile di quella dell'anno scorso ('Una finestra tra le stelle'), ma splendidamente interpretata (il testo, pure, è suo), è molto apprezzata e, nella serata dedicata alle cover, ha rivisitato con grinta, sapienza vocale e originalità una delle canzoni più amate di Gianna Nannini, 'America', guadagnandosi molti complimenti e consolidando la sua posizione. La Michielin, presenza giovanissima, ma concreta e capace della nostra scena musicale, partecipa con 'Nessun grado di separazione' e conquista con la sua eleganza interpretativa cristallina, la freschezza di una voce insieme disciplinata e potente. Entrambe hanno ottime chance di espugnare il podio.

 

Un podio al femminile? Arisa l'outsider rimonta

Partita in sordina, Arisa sembra in ascesa: se le sue scelte d'abbigliamento lasciano a desiderare, la sua voce si conferma elegantemente atemporale e piace molto l'incantevole 'Guardando il cielo'. Esperti e scommettitori non sottovalutano neppure Lorenzo Fragola, consapevoli del fatto che il giovane talento può contare su uno zoccolo duro di sostenitori. Prendono quota anche i Dear Jack e Patty Pravo, anche se appare improbabile che riescano nella scalata e raggiungano il podio.

Pubblicità

Tra i meno quotati, Neffa, Irene Fornaciari, Dolcenera e i Bluvertigo. Gli Elio e le Storie Tese, osannati dalla critica, non squarciano le resistenze popolari e perdono la fiducia nei bookmaker. 

iTunes premia Scanu. Sarà lui la sorpresa?

Un po' a sorpresa, al momento Valerio Scanu è primo su iTunes. Nella top ten, anche la Michielin (al quarto posto), Annalisa (al sesto), Lorenzo Fragola (all'ottavo), pedinato dall'inesauribile Patty Pravo (al nono posto). Non male neppure Zero Assoluto, Arisa, Alessio Bernabei.

La canzone di Noemi, invece, pur sospettata di essere un plagio, è prima nella classifica delle più trasmesse in radio.