The Path è una nuova serie televisiva di genere drammatico. Andrà in onda negli Usa a partire dal 30 marzo 2016, inizialmente sulla piattaforma Hulu. Sarà composta da dieci episodi, ognuno dei quali si concentrarà sulla fede e sul suo potere nei confronti delle persone, e su ciò che significa scegliere tra "la vita che viviamo e la vita che vogliamo". Il telefilm è stato sviluppato da Jessica Goldberg e Jason Katims (il duo di Parenthood) e vede come protagonisti, Aaron Paul e Hugh Dancy, entrambi emersi grazie a due serie molto famose (rispettivamente Breaking Bad e Hannibal).

Pubblicità

Nelle loro serie precedenti interpretavano la spalla del protagonista qui invece si confrontano alla pari, ma ai poli opposti. Nel cast troviamo anche Kathleen Turner (Californication), Rockmond Dunbar (The Mentalist), Sarah Jones (Justifield) e Kyle Allen (The Dead Diaries).

La trama

Dancy interpreta Cal Robert, un uomo dal passato tormentato che diventa il carismatico leader di una setta religiosa detta Meyerismo, mentre Paul è Eddie Cleary, un uomo in crisi sul punto di rinnegare la fede in ogni suo aspetto.

La moglie di Eddie, Sarah (interpretata da Michelle Monaghan), è un'adepta di Cal ed è cresciuta in una famiglia meyerista. La donna comincerà col tempo a dubitare della sua lealtà a questo culto. La storia, infatti, seguirà la coppia coinvolta nelle vicende legate a questa setta.

Qualcuno ha subito pensato che la serie fosse parallela al culto chiamato Scientology, ma la Goldberg ha negato ogni somiglianza, infatti ha dichiarato: "Ho voluto immaginare la mia religione ideale e c'è un lato oscuro in ogni credenza.

Pubblicità

Non avremmo però avuto le stesse opportunità narrative, se avessimo impiantato su qualcosa che già esisteva."

Un nuovo culto, quindi, totalmente inventato per dare alla storia la massima libertà. Troveremo un potente mix tra potere corrotto, una fede strumentalizzata, delle verità celate e, forse, un abbaglio collettivo. Di seguito potete guardare il nuovo trailer di questo telefilm.