Pare che la principessa Katenon stia prendendo moltobene il futuro matrimonio tra la sorella Pippa Middleton e l'attuale compagno e pilota automobilisticoJames Matthews. Secondo la coniuge del principe William, infatti, il futuro sposo della sorella non meriterebbe di far parte della Famiglia Reale, non solo a causa del suo ruolo di amministratore delegato della Eden Rock Capital Management, (che negli ultimi tempi, pur essendo una florida azienda, non risulta tale per il fisco), ma soprattutto a causa del fratello di questi che non gode di una reputazione eccellente.

Il Dongiovanni della FamigliaMatthews

Sul conto di Spencer Matthews, 27 anni, girano infatti voci che lo definirebbero come un Dongiovanni (dicono che abbia avuto a che fare con più di 1000 donne), e che faccia uso di stupefacenti, droghe come cocaina o LSD, e alcool nei locali che frequenterebbe durante la notte. Ma non sono solo questi i motivi per i quali tra le due sorelle vi sarebbero delle vivaci discussioni; si dice infatti che la maggiore, Kate, non sia molto contenta del fatto che Spencer, diventando il futuro cognato di Pippa, potrebbe mettere in cattiva luce quest'ultima, così come la Royal Family: il concorrente di numerosi reality inglesi, potrebbe infatti svelare i segreti della famiglia acquisita e creare scandalo per ottenere maggiore popolarità.

Il matrimiono diPippa si terrà nel 2017

Nonostante le preoccupazioni della sorella Kate, si svolgerà nel 2017 il matrimonio tra Philippa Charlotte Middleton e il ricchissimo James Matthews, a coronamento di un fidanzamento che ha avuto inizio nel 2012 e che ha superato anche qualche piccola crisi come la loro breve rottura del 2015. La richiesta di Matthews è avvenuta sul Lake District, dopo il permesso concesso dal padre della secondogenita Middleton, come descritto dal Daily Mail, con tutti i crismi: il futuro sposo, infatti, si sarebbe inginocchiato ai piedi della fidanzata e le avrebbe regalato uno splendido solitario del valore di 250 mila sterline.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!