L'ondata di freddo dell'ultima settimana ci ha colti alla sprovvista, ecco perché bisogna stare molto attenti all'alimentazione e alla cura del nostro organismo, con i nutrimenti adatti a sconfiggere le basse temperature che, in questi giorni, stanno dando del filo da torcere al nostro corpo. Ma quali sono, in questo periodo, i cibi più adatti per rinforzare a dovere le nostre difese immunitarie?

Innanzitutto, è importante assecondare le esigenze del nostro corpo che richiede una maggiore quantità di energia, anche se è bene stare sempre attenti a portare in tavola gli alimenti giusti.

Infatti è necessario tenersi lontani dai cibi grassi, che tendono ad appesantirci e ad aumentare la produzione di adipe, rallentando così la produzione di energia. Invece si consiglia di puntare su nutrimenti ricchi di proteine e vitamine, ed anche carboidrati.

Per contrastare il freddo, infatti, basta poco: un po' di cioccolata fondente non guasta di sicuro, garantendoci qualche dolce coccola senza accumulare troppi lipidi. Si può optare anche per qualche noce, ricca di zinco, e acidi grassi essenziali, o mandorle ricche di vitamina E da abbinare ad uno yogurt o nell'insalata, se si tratta di un pranzo.

Come mantenerci caldi

La temperatura del nostro corpo è, in media, di 36/37 gradi, e per mantenerla costante dobbiamo assumere cibi caldi, come ad esempio una minestra, una vellutata di verdure o una zuppa, che con cereali integrali rappresentano un nutrimento essenziale. Di conseguenza, sono ottime le verdure di stagione, così come le patate, un alimento evergreen saziante, che si può preparare in diversi modi, e ricco di vitamina A.

Se si considera l'insalata un piatto troppo fresco ed estivo, può essere sostituita da verdure grigliate o cotte al vapore.

Tisane e bevande benefiche

Appena si ha l'occasione, è bene concedersi una tisana o un tè caldo, dagli effetti rilassanti ed antiossidanti. La frutta è un alimento fondamentale in questi casi, che non deve assolutamente mancare nella nostra dieta. Arance, clementine, mandarini e limoni devono essere protagonisti assoluti delle ricette invernali o dei nostri semplici pasti quotidiani, poiché ricchi di vitamine che aiutano il nostro sistema immunitario, così come l'Omega 3 che si trova prevalentemente nel pesce.

Anche dai legumi, dalle uova e dalla carne si possono trarre numerosi benefici, abbinati a spezie come peperoncino o zenzero, che sono un toccasana contro i malanni di stagione.

Errori da non commettere

Non vanno assolutamente d'accordo con il freddo stagionale alcool e bevande alcoliche che, infatti, sono deleteri per il nostro organismo, poiché la sensazione di calore che se ne trae è solo passeggera e momentanea. Questi prodotti, al contrario, provocano un effetto vasodilatatore, negativo per la dispersione del calore dal nostro corpo.

Segui la nostra pagina Facebook!