Lo aspettavamo da tempo questo sfogo, perché si immaginava che sarebbe arrivato anche il "momento del gossip" nella casa del GF Vip! E quando i vip sono i primi a parlare di gossip, spesso chiamano in causa nomi davvero importanti che appartengono al panorama televisivo. Stefano Bettarini si è ritrovato a parlare spesso del suo rapporto con l'ex, Simona Ventura, un legame altalenante che ora sembra non attraversare un periodo così sereno. L'ex calciatore stuzzicato dai suoi coinquilini famosi, sotto i riflettori del Grande Fratello Vip, ha confessato i dettagli della fine del suo matrimonio. Dopo essersi fatti la guerra in seguito alla partecipazione di Simona all'Isola dei Famosi, con relative polemiche legate al veto che la conduttrice avrebbe posto per impedire al suo ex marito di non partecipare nella sua stessa edizione, riparte lo sfogo del Betta.

Bettarini: "Nessuno deve decidere cosa devo fare"

L’ex calciatore ha rivelato un aneddoto non troppo piacevole legato alla sua ex suocera, la madre di Simona Ventura, che avrebbe parlato male di lui con i suoi bambini"Io ero andato a ‘C'è posta per te’ per conoscere ragazze alle quali piacevo e ho mostrato il sedere in tv. La madre di Simona ha detto a mio figlio: 'Guarda tuo padre che figura di mer*a che fa!'. Mio figlio me l'ha raccontato. È normale che così non si dà il buon esempio". 

Bettarini ha poi continuato spiegando come la sua storia con Simona sia stata vissuta davanti ai riflettori: "Quando ci siamo separati io e lei, eravamo su tutti i giornali, sempre, tutti i giorni. Io avevo i fotografi dietro ventiquattro ore su ventiquattro non avevo più vita privata. No, non siamo stati abbastanza intelligenti da sbrigarcela tra noi. Però quando mi sono separato il suo entourage ha cercato di farmi passare come il pu***niere di turno." E per concludere, Stefano si è lasciato andare a un'affermazione che sicuramente farà discutere: "Simona è una di quelle persone che o sei con lei o sei contro di lei, non ha via di mezzo".Occhi puntati sul GF Vip, perché ne vedremo delle belle!