Matrix è tornato con un ospite d'eccezione: Gianluca Vacchi. L'imprenditore bolognese è diventato una vera star del web per le sue foto e i suoi video da cui emerge una vita extralusso, basata sulla filosofia dell'enjoy. Nicola Porro è stato in grado, così, di portare in tv uno dei protagonisti del Gossip nostrano, uno che antepone il piacere a tutto, anche al lavoro.

Non vuole essere un modello

Gianluca Vacchi si è mostrato disinvolto durante l'ospitata a Matrix.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Non si è vergognato di ribadire che ama il lusso e divertirsi, sempre e comunque. I video che Gianluca posta spesso sui social ritraggono il suo stile di vita. Lui è ricco, molto ricco, e si gode la vita.

Questo dà fastidio a molti, o meglio molti non tollerano che personaggi come Vacchi diventino delle star. L'imprenditore bolognese ha più volte precisato (anche durante l'intervista rilasciata a Matrix) che lui non è e non vuole essere un modello per nessuno: sa che i modelli sono altri e che pochi possono condurre una vita come la sua.

Imprenditore ricco che predilige il piacere

Tirando le somme, l'ospitata a Matrix è stata positiva per Gianluca Vacchi in quanto si è potuto soffermare su aspetti diversi della sua vita, non solo sul lusso sfrenato e sul divertimento, cardini della sua esistenza. L'imprenditore è ben cosciente del fatto che l'agio deriva dal lavoro, quindi bisogna lavorare alacremente per raggiungere obiettivi importanti nella vita. Insomma, Gianluca non si definisce un perdigiorno ma un imprenditore abbiente che ha scelto di prediligere il piacere al dovere.

I migliori video del giorno

Ciò non significa, però, che un fattore esclude l'altro. L'imprenditore 49enne dedica parte della giornata anche al lavoro anche se ha talmente tanti soldi da vivere di rendita.

Dalle risposte alle domande di Porro si evince quello che già gli internauti sapevano: Gianluca Vacchi è la personificazione del 'carpe diem', del divertimento sfrenato e dello sfarzo. L'imprenditore brizzolato non è un modello da seguire ma è uno dei personaggi più seguiti sui social. Forse perché l'italiano medio vorrebbe essere come lui: tanti muscoli, tatuaggi, serate con belle donne e un conto in banca da nababbo.