Dallo sceneggiatore Dan Fogelman, autore della commedia "Crazy, Stupid, Love", era lecito aspettarsi un prodotto che andasse oltre la solita pellicola strappa risate. La sua nuova creatura è "this is us". La storia è incentrata su un gruppo di persone nate lo stesso giorno, le cui vite sono destinate ad incrociarsi. Rebecca e Jack (Mandy Moore, Milo Ventimiglia) giovani sposi in procinto di diventare genitori; Kevin e Kate (Justin Hartley, Chrissy Metz) due fratelli molto legati, il primo giovane attore insoddisfatto, la seconda in conflitto con i suoi disturbi alimentari; Randall (Sterling K. Brown, fresco vincitore agli Emmy come attore non protagonista per American Crime Story - O.J.

Simpson Vs. People), marito e genitore di due bambine, intento a ritrovare il padre biologico.

Il colpo di scena del pilot è sconvolgente

Questo nuovo show promette interessanti spunti narrativi. La costruzione della puntata trasmessa potrebbe anche risultare un piccolo mediometraggio. Il pilot è coinvolgente capace di stimolare la curiosità degli spettatori per gli episodi che verranno (13 puntate totali), grazie anche ad un cliffhanger sconvolgente e ben studiato. Il cast è composto da interpreti notevoli in grado di stabilire, sin dalle prime scene, una forte empatia con il pubblico televisivo. Milo Ventimiglia (Gilmore Girls, Heroes) stupisce, ancora una volta, per lo spessore emotivo del suo personaggio, Sterling K. Brown e Justin Hartley (Smallville, Revenge, Mistresses) al lato puramente drammatico riescono a regalare momenti tragicomici di pregevole fattura, Chrissy Metz (American Horror Story - Freak Show) e Mandy Moore (I Passi dell'Amore) trasmettono il disagio di dover convivere con un corpo che non le rispecchia, seppure per due motivi differenti.

I migliori video del giorno

Il trailer ha registrato più di 65 milioni di visualizzazioni

Parliamo di cifre. Il trailer rilasciato circa 4 mesi prima dell'esordio televisivo, ha registrato su facebook più di 16 milioni di visualizzazioni nelle prime 48 ore, toccando oggi la vetta di 65 milioni. Ottima anche la première, andata in onda mercoledì 20 settembre su NBC, vista da 10 milioni di persone con un rating di 2.8 nel target demografico 18-49. Per i curiosi, la serie arriverà prossimamente in Italia su FOX LIFE