Le serie tv horror stanno conquistando sempre più il piccolo schermo: serial killer, mostri, vampiri, zombie e tanti altri temi che da tempo ormai vanno forte in televisione. C'è da dire, però, che non sempre tutte le ciambelle riescono col buco: in un palinsesto ormai sovraccarico, è difficile capire quali vale la pena seguire e quali, invece, sono meno valide. Ecco che allora vi consigliamo le migliori 8 #Serie TV #horror da non perdere: da #american horror story, passando per Black Mirror, fino a Outcast.

La top 8 delle serie tv horror

L'horror non sta solamente nel terrorizzare lo spettatore con scene cruente di sangue o con mostri malvagi spaventosi: Black Mirror ne è l'esempio lampante.

La serie racconta un possibile scenario futuro non troppo lontano da noi, poco augurabile. Due stagioni da 7 episodi (più uno speciale natalizio) piene di angoscia e orrore psicologico. Su Netflix, a fine ottobre, sarà disponibile la nuova stagione composta da 6 nuovi episodi, pronti ad opprimerci e ad agitarci nuovamente. Les Revenants, serie tv francese, prodotta da Canal+, in onda in Italia su Sky Atlantic, piena di mistero, intrighi e soprattutto morte: due stagioni da 8 episodi l'una che raccontano la vita di un paesino tra le montagne francesi, sconvolto dal "ritorno" di persone morte molti anni prima. Tutto questo mentre il livello dell'acqua della diga si abbassa sempre più velocemente, impedendo agli abitanti di scappare dal paese.

Penny Dreadful è una serie tv inglese da poco terminata, composta da tre stagioni, con protagonisti le creature più terrificanti della letteratura e del cinema, sullo sfondo di una lugubre Londra vittoriana.

I migliori video del giorno

Protagonisti Josh Hartnett, Timothy Dalton ed Eva Green, che ci accompagnano tra le storie di Frankestein, il dottor Jekyll e Mr. Hyde, Dorian Grey e molti altri. In Italia è andata in onda su Rai 4.

Tratta dal fumetto di Garth Ennis e Steve Dillon, la serie Preacher narra di un ex delinquente, che torna nel paesino del Texas in cui il padre faceva il prete predicatore, e decide di intraprendere la stessa carriera. Ma un'arma pericolosa viene rubata dal Paradiso e nascosta nel suo corpo, regalandogli la capacità di convincere chiunque a fare ciò che vuole: ne conseguiranno dialoghi con Dio, angeli agenti segreti e così via.

The Walking Dead: chi non la conosce? Se siete tra i pochi che ancora non l'hanno vista, non potete perdere questo racconto apocalittico sugli zombie, che dominano ormai il mondo, mentre gli esseri umani rimasti diventano violenti e sopravvivono a fatica. Nata dalla mente di Robert Kirkman, siamo tutti in attesa della 7 stagione in uscita mondiale il 23 ottobre. Da non perdere anche lo spin off, creato dallo stesso Kirkman, Fear The Walking Dead, che racconta il preludio alla catastrofe, tra Los Angeles e il Messico.

E' ancora la mente di Robert Kirkman la creatrice di Outcast, che questa volta sceglie come protagonisti gli esorcismi. Racconta di un ragazzo che fin da piccolo ha a che fare con le possessioni demoniache, e quando il reverendo del suo paese gli chiederà aiuto per esorcizzare un bambino, i due inizieranno insieme un percorso interiore di ricerca e disperazione. In onda in Italia su Fox.

Scream Queens: omicidi, serial killer e cinismo: sono gli ingredienti di questa serie tv che omaggia i film "slasher", ovvero in cui i personaggi muoiono uno alla volta fino all'exploit finale. Protagoniste Emma Roberts, Lea Michele e Jamie Lee Curtis, già nel mirino di Michael Meyers nell'horror movie Halloween. In Italia è andata in onda su Fox. American Horror Story, pilastro delle serie Tv horror da sempre, nata dai creatori di Glee, è composta da 5 stagioni autonome tra loro, ognuna con un argomento diverso (da poco è iniziata negli Usa la sesta stagione). In ogni stagione è raccontata una delle paure più profonde dell'essere umano: una casa infestata, un manicomio, una setta di streghe, il circo, un misterioso hotel.