Lo scorso 21 Ottobre ha debuttato su Sky Atlantic la mini-serie The Young Pope. Lenny Belardo, viene eletto a sorpresa dal Conclave alla soglia pontificia come Papa Pio XIII, ovvero il primo papa italo-americano della storia della Chiesa Cattolica. Ad interpretare il ruolo di protagonista Jude Law accompagnato da un cast internazionale composto da attori come Diane Keaton, Silvio Orlando, Scott Shepherd, Cécile De France, Javier Camara, Ludivine Sagnier, Toni Bertorelli e James Cromwell. Le prime due puntate della mini-serie diretta dal registra Paolo Sorrentino ed incentrata sulla figura di un Papa immaginario hanno tenuto incollati allo schermo 953 mila spettatori, ascolti veramente da record per una serie televisiva in onda sulla pay tv.

The Young Pope ha superato del +45% l’esordio di "Gomorra - La serie" e del +42% la messa in onda della prima puntata di "1992". Visto il successo ottenuto sorge spontanea allora una domanda, ci sarà una 2^ stagione? 

Indiscrezioni sulla 2^ stagione 

Dopo innumerevoli premi vinti, tra cui il Premio Oscar come miglior film straniero nel 2014 con "La Grande Bellezza", il registra Paolo Sorrentino si è cimentato con la nuova serie The Young Pope, affrontando il delicato tema della figura della Chiesa nei giorni nostri. Visti i successi delle prime puntate sembra confermato una seconda stagione come già sostenuto dal produttore Lorenzo Mieli durante l'incontro con la stampa per la presentazione della Serie TV. Il produttore televisivo ha comunicato che il registra Sorrentino sarebbe già al lavoro con la stesura della stagione successiva.

I migliori video del giorno

Sempre durante la stessa conferenza stampa lo stesso registra ha dato un consiglio ai propri spettatori ovvero quello di vedere la serie in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Insomma sembra proprio che vi siano tutte le carte in regola per un continuo della serie internazionale coprodotta da Sky, HBO e Canal +. Nell'attesa godiamoci le prossime puntate della prima stagione di The Young Pope.