Al via questa sera in prima serata sulla Rai la prima di sei puntate dirette da Luca Ribuoli (lo stesso regista della ficiton L'Allieva con Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale e Dario Aita) della ficiton "La mafia uccide solo d'estate" tratta dal film di Pif che ha ottenuto ottimi successi.

Anticipazioni

Ricalcando un po' il film di Pif, anche la fiction racconta gli avvenimenti mafiosi visti dagli occhi di un bambino di dieci anni. Il protagonista, che nel corso delle puntate crescerà, è il piccolo Salvatore, insieme a lui, la sorella il padre (interpretato da Claudio Gioè che già aveva preso parte al film interpretando però un giornalista) e la madre (Anna Foglietta).

La vita della famiglia di Salvatore si svolge a Palermo, intorno agli anni settanta, periodo in cui nel capoluogo siciliano la mafia era preponderante in tutti i settori. Salvatore ha modo di conoscerla in tutte le sue sfaccettature, ad iniziare dal prete che benedirà la loro casa (Interpretato nella fiction da Nino Frassica, ruolo invece che nel lungometraggio era stato affidato all'attore palermitano Ninni Bruschetta). Il piccolo Salvatore ha uno spiccato senso della giustizia, innamorato di una sua compagna di classe farà di tutto per conquistarla. Nella prima puntata in onda questa sera conosceremo il piccolo protagonista, Salvatore, che vede Palermo e la mafia con gli occhi disincantati di un bambino. Il primo giorno del nuovo anno scolastico scopre che nella sua classe c'è una nuova compagna, si chiama Alice, lui si innamora perdutamente della bambina ma, sa che a Palermo circola un detto ovvero che si muore a causa dell donne, così, per paura, lascia che a corteggiarla sia Fofò, un suo amichetto.

I migliori video del giorno

Intanto il padre di Salvatore è testimone di un omicidio a stampo mafioso ma non sa bene come comportarsi. Il film è stato un successo e probabilmente anche la fiction. Dopo L'allieva la Rai ha proposto diverse fiction nuove, tra queste ricordiamo "Rocco Schiavone" con Marco Giallini, Cluadia Vismara e Isabella Ragonese.