Il revival Gilmore Girls A Year in the Life continua a far discutere dopo l'incredibile finale e le sorprendenti quattro parole che hanno chiuso la nuova serie, composta da quattro episodi, disponibile su Netflix dal 25 novembre.

Amy Sherman-Palladino ha finalmente potuto condividere il suo finale, che aveva pensato e progettato da anni, dandoci l'opportunità di stare un altro po' insieme alle ragazze Gilmore e ai bizzarri personaggi di Stars Hollow. Tanti i momenti emozionanti e divertenti che questo revival ci ha regalato. Scopriamo insieme i migliori.

Paris Geller e il suo essere... Paris Geller

Uno dei migliori ritorno in assoluto è quello di Paris, amica-nemica di Rory, interpretata magistralmente da Liza Weil, che sfoggia il suo nuovo pixie cut e la solita grinta.

Avvocato, medico e molto altro, la ragazza non è cambiata affatto e ora dirige una clinica della fertilità, terrorizzando ancora tutti, persino il preside della Chilton, alla quale a donato ben 100.000 dollari. La scena di lei che dà di matto nel bagno della scuola rimarrà negli annali.

Kirk e la "OOO-BER"

In gran forma è anche Sean Gunn, che riprende in mano il personaggio di Kirk, cittadino strampalato impegnato in mille lavori, che tanto ci ha fatto ridere in questi anni. Ora ha un nuovo business, un'azienda di car sharing dal nome "OOO-BER". Ma attenti a non confonderla con la famosa Uber. Le due azienda non hanno nulla in comune! O meglio, così dice lui.

Il ritorno di Jess

Era uno dei momenti più attesi. E per quanto siano state davvero poche le sue scene, non hanno assolutamente deluso.

I migliori video del giorno

Ancora una volta, Jess ritorna nel momento giusto nella vita di Rory, ''salvandola'' e dandogli l'idea giusta: scrivere un libro su lei e sua madre. È davvero una svolta per la ragazza e il merito è ancora una volta solo dell'ex bad boy.

La ribellione di Emily

Vedere Emily (Kelly Bishop) ripetere più volte la parola "bullshit", in italiano "str...ate", e mandare letteralmente al diavolo le Figlie della Rivoluzione, le loro regole e tutto ciò che rappresentano, non ha prezzo. La donna è profondamente cambiata, riuscendo a convivere con il dolore per la perdita di Richard (Ed Herrmann) e andando avanti con la sua vita. Good job Emily!

Il matrimonio di Lorelai e Luke

Uno dei momenti più dolci è ovviamente il matrimonio di Lorelai (Lauren Graham) e Luke (Scott Patterson), che hanno pronunciato dopo tanto tempo le magiche parole "Lo voglio". La scena è stata proprio il coronamento di una bellissima storia d'amore, una favola che si realizza e che ha ottenuto il suo vero happy ending.

Il discorso di Lorelai ad Emily

Nonostante l'attrice sia molto cambiata fisicamente, c'è chi parla di ritocchini e botox, Lauren Graham ha dato una grandissima prova delle sue doti attoriali nel revival, in particolar modo nella scena di riconciliazione con Emily, quando al telefono la donna confessa un momento di unione con il padre di tanto tempo fa.

Un passo importante per la relazione di madre e figlia, cruciale per la "guarigione'' di Lorelai, che non era ancora riuscita a superare il lutto del padre. Ed è proprio quel toccante e meraviglioso discorso che permette alla donna di prendere coscienza di sé, mettere da parte l'avventura alla Wild e tornare a casa.

Le ultime quattro parole

Sono proprio quelle quattro parole che hanno fatto e continuano ancora oggi a far discutere il pubblico e i fan più affezionati. Che lo si ritenga o meno il giusto finale per una Serie TV che ci ha fatto compagnia per tanti anni, lo scambio tra Lorelai e Rory è assolutamente da considerare tra i migliori momenti. Un cliffhanger in piena regola che spiazza lo spettatore e fa venir voglia di un altro seguito, tanta è la curiosità nel scoprire il proseguo della storia. Rory è incinta, il padre si presume sia Logan, ma cosa farà la ragazza? Seguirà le orme della madre, oppure deciderà di agire diversamente? Chissà se avremo mai una risposta.