A febbraio torna L'Isola dei Famosi, condotta sempre dall'inossidabile e bravissima Alessia Marcuzzi, che ci regalerà ancora la sua verve e il suo motto solare: 'Me parece todo estupendo!' A dire il vero al momento di stupendo c'è poco, anzi, stando ai rumor degli ultimi giorni, sempre meno vip hanno voglia di mettersi in gioco, e alla fine scarseggiano i concorrenti. Sono già cominciati i provini per partecipare, ma al momento tra i nomi che circolano, non sembra che vi siano particolari personaggi che possano veicolare picchi di share. Vero è che mancano ancora tre mesi, ma non sembra che ai casting siano comparsi nomi altisonanti. Già nelle ultime edizioni mancavano veri nomi di spicco, tanto che Alessia Marcuzzi ha dovuto chiedere a Simona Ventura di partecipare, per dare linfa ad un programma, che altrimenti avrebbe probabilmente fallito negli ascolti.

I papabili concorrenti dell'Isola dei Famosi 2017

Al momento tra i nomi usciti dai provini, e che potrebbero essere nel gruppo che sbarcherà all'Isola dei Famosi, il più conosciuto al momento è quello di Nathalie Caldonazzo. Lei ha da tempo abbandonato la Tv per dedicarsi al teatro, e sarebbe l'occasione per riconquistarsi uno spazio per una futura carriera televisiva. Si parla poi dell'inviato Mediaset Roberto Poletti, di un chirurgo delle star, ovvero Giacomo Urtis e infine la palestrata televenditrice Jill Cooper. Al momento è poco, dopo l'uscita di questi nomi la risposta è stata un gelido silenzio in attesa di colpi di scena.

Serve un nuovo colpo alla Simona Ventura

La produzione dell'Isola dei Famosi, dovrebbe tentare un colpo a sorpresa, magari un nome molto importante che attiri il grande pubblico, un po' come quello che ha fatto Simona Ventura nell'ultima edizione.

I migliori video del giorno

In questa però, c'è da dire che diversi personaggi molto conosciuti erano presenti. Non è da dimenticare che il successo del programma è dato proprio dal fatto che in questo reality, il pubblico è interessato a vedere all'opera personaggi famosi, e non persone comuni. Infatti la prima edizione lontanissima nel tempo, di un'isola fatta di gente comune, ovvero l'edizione italiana di 'Survivor', fallì miseramente negli ascolti. Per non perdere l'appeal del pubblico, servono almeno un paio di colpi di alto livello, che possano dare una spinta incredibile alla nuova edizione.