Il successo di #The Walking Dead è come uno zombie: non muore praticamente mai. Anzi, è destinato a trasferirsi sul grande schermo. Lo ha annunciato lo showrunner #Scott Gimple che ha confermato l'ipotesi di un film tratto dalla #Serie TV: 'se ne parla spesso e sono sicuro che un giorno e l'altro succederà e sarà fantastico'.

Il capitolo finale della serie al cinema?

Non si sa, al momento, se l'eventuale e spesso vociferata pellicola possa essere un prequel stile l'assai dimenticabile 'Fear The Walking Dead' o un capitolo parallelo, se non addirittura finale.

Considerando che la serie ha acquistato nuova linfa vitale con l'arrivo del personaggio-shock di Negan, interpretato dal carismatico #jeffrey dean morgan, e che il rinnovo pressoché automatico di nuove stagioni coincide con ascolti sempre al top, il progetto del film è ancora lontano dall'essere scritto.

Serie tv su grande schermo, spesso un flop

Tuttavia il coming out di Gimple suona come un' apertura alla possibilità - sovente immaginata, ma mai concretizzata - di portare al cinema #serie tv popolari. Si veda le voci infondate o rettificate sui film di 'Lost' o 'Community', tanto per citarne un paio. O di tentare di tradurre il successo raccolto in televisione con un linguaggio cinematografico, compresso in due ore e poco più. Cercare di sovvertire la tendenza non sempre felice di un serial che tenta la strada del grande schermo, sovente con investimenti kolossal mai ripagati.

Nel frattempo, 'TWD' è giunto a tre episodi prima della pausa invernale con l'ormai classico racconto 'a gruppetti' sparsi, in modo da risparmiare sul cachet degli attori, non impegnati così in tutte le puntate.

I migliori video del giorno

Chissà, se in un prossimo lungometraggio, ci sarà un budget adeguato per rivederli tutti insieme o se Negan - armato di mazza filospinata dai produttori - non ne faccia fuori qualcuno prima dell'esordio su grande schermo.

Il ritorno di due personaggi

Intanto preparatevi al ritorno di Tara e Heath in scena: i rispettivi interpreti sono stati impediti a partecipare alle riprese fino a poco tempo fa per diversi motivi. #Alanna Masterson a causa della maternità, mentre #Corey Hawkins è stato impegnato da protagonista sul set della #serie tv '#24: Legacy', al debutto a gennaio.

Lucille, come è soprannominata la mazza di Negan, ha giá il...prurito.