Loredana Lecciso (44 anni) non ha mai abbandonato Albano Carrisi (in arte Al Bano, 72) durante la sua degenza in ospedale. La nota rivista settimanale Grand Hotel ha avuto modo di scambiare qualche parola con la showgirl pugliese, mentre il padre dei suoi figli era ancora ricoverato. Loredana ha dichiarato: "Grazie a Dio il peggio è passato. al bano è qui accanto a me. Sta dormendo ed io lo lascio riposare, perchè ne ha davvero un gran bisogno".

Al Bano: che cosa è successo

Una settimana fa, Al Bano era stato colpito da un doppio infarto, durante un'esibizione canora a Roma. Un incubo per il cantante di Cellino e per la sua famiglia, che è stata, ovviamente, molto preoccupata per la sua sorte.

Fortunatamente, l'operazione è riuscita e, dopo qualche giorno in ospedale, Al Bano è tornato in piedi, più in forma che mai. Loredana Lecciso ha tirato un sospiro di sollievo, dichiarando: "Grazie a Dio sta meglio. Ma ora dovrà fermarsi e stare a riposo". Lo stesso cantante di Cellino San Marco, ha raccontato la sua brutta avventura: "Stavo cantando, quando ho sentito, all'improvviso, un fortissimo dolore al petto -ha affermato- I medici mi hanno salvato la vita con un intervento d'urgenza durato tre ore, ma stavolta me la sono davvero vista brutta".

Al Bano: il dramma in teatro

Al Bano si è sentito male presso l'Auditorium della Conciliazione a Roma. Il teatro è famoso, poichè ogni anno, vi si tiene il "Concerto di Natale". Tale spettacolo musicale andrà in onda il prossimo 24 Dicembre su Canale 5.

I migliori video del giorno

Il Carrisi era tra gli ospiti della serata, si è sentito male durante le prove; è stato un doppio infarto. Al Bano ha raccontato: "Al primo non ho fatto caso. Credevo si trattasse di un dolore intercostale, ma mi sbagliavo. Un'ora dopo è arrivata la seconda fitta, dolorosissima".

Al Bano: salvato per miracolo

Dopo il secondo malore, Al Bano è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Santo Spirito di Roma. All'ingresso vi è l'unità di cardiologia: proprio qui il cantante pugliese ha subito un intervento d'urgenza in piena notte. Il cantante 72enne ha dichiarato: "Mi hanno operato con le sonde. Durante l'intervento ero sedato ma cosciente e sentivo i medici che parlavano intorno a me ... Dopo la convalescenza, il mio cuore sarà più forte di prima". Per aggiornamenti sul mondo della TV e del gossip [VIDEO], cliccate Segui.