Si sono concluse da pochi giorni le riprese della fiction "Furore, il vento della speranza". La seconda stagione della fortunata serie di Canale 5 dovrebbe andare in onda nella primavera del 2017. Tra i personaggi della produzione televisiva, ritroveremo Saro Licata, interpretato da Massimilano Morra, che potremo vedere anche nella quarta stagione della fiction "Il bello delle donne".

Dove eravamo rimasti

La prima serie della fiction si conclude con la piccola Rosa Licata che, dopo aver subito un intervento agli occhi, non riesce ancora a vedere. I fratelli Saro (Massimiliano Morra) e Vito (Francesco Testi) sono disperati ma, per fortuna, c'è anche una notizia positiva: l'astio che per tutta la serie è intercorso tra i due fratelli, finisce.

Nel corso dell'ultima puntata della prima serie abbiamo assistito anche al profondo cambiamento di alcuni personaggi. Rino Schivo, interpretato da Stefano Dionisi (che abbiamo visto nei panni di Valerio Petrucci nella decima stagione di "Un medico in famiglia") muore; la figlia decide di farsi suora dopo l'intervento non riuscito alla piccola Rosa. A questo punto, la "terrona" Sofia Fiore (Elena Russo) decide di prendere in mano le redini dell'azienda del marito. Sparisce di scena, invece, Concetta (Cosima Coppola) che, seppur innamorata di Vito, scappa via con il figlio, lasciando l'uomo nella disperazione più totale ma, allo stesso tempo, regalandogli la chiave per risolvere un giallo di famiglia.

Le news

Nella nuova serie ritroveremo alcuni personaggi storici come quelli interpretati da Morra e Adua del Vesco: non è escluso che tra i loro personaggi possa nascere una relazione.

Tra le new entry troveremo Lorenzo Flaherty che ricoprirà il ruolo di Dotti, un banchiere che si preannuncia come figura cardine della seconda stagione. Remo Girone sarà il cattivo di questa serie e, di fatto, subentrerà a Dionisi: sarà il gestore di un grande albergo e, con molta probabilità, la questione Nord-Sud e il razzismo interno che esisteva nell'Italia degli anni Sessanta sarà rappresentato proprio dal suo personaggio, il perfido Calligaris.

Inoltre ci sarà Vanessa Gravina, nei panni di una dipendente dell'albergo gestito da Calligaris e, infine, Alessandra Barzaghi, il "volto buono" della seconda stagione. Sarà, infatti, la moglie di un giudice corrotto che, resasi conto della vita di facciata che conduce, nel corso della fiction cambierà radicalmente.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!