Non c'è pace per la prima coppia gay di Uomini e donne compoata da Claudio Sona e Mario Serpa [VIDEO]: dal giorno in cui è andata in onda la puntata finale della scelta in tv su Canale 5, ecco che sul web e sui social non si fa altro che parlare di clamorose accuse che sono state riservate nei confronti di uno dei due da parte di un personaggio di spicco della moda italiana.

U&D, le accuse contro Claudio Sona

Nel dettaglio le gossip news su Uomini e donne di oggi rivelano che contro la scelta di Claudio Sona si è scagliato prepotentemente Domenico Gabbana attraverso un post choc pubblicato sulla sua pagina ufficiale Instagram, dove dice: 'Ma non eri già fidanzato? Bugiardo'.

In pratica lo stilista sostiene che Claudio ha portato avanti la sua avventura in tv a Uomini e donne pur essendo già fidanzato con un altro uomo: nel dettaglio, rispondendo ad alcuni messaggi che gli sono stati recapitati in privato da alcuni fan di Claudio, Gabbana ha rivelato di sapere che Claudio fosse fidanzato fino allo scorso novembre e di aver scoperto che avesse trovato l'amore a Uomini e donne solo in queste ore vedendo la sua foto con Mario su Instagram, affermando di seguire pochissimo la tv italiana.

I dubbi sulle rivelazioni di Gabbana

Una versione dei fatti che non ha convinto più di tanto i fan di Claudio Sona, i quali si chiedono come abbia fatto Domenico Gabbana, che tra l'altro è stato anche uno dei migliori amici di Claudio (come testimoniano alcune foto di vacanze estive fatte insieme che si trovano sui social) a non sepere che Sona fosse sul trono di Uomini e donne, visto che la notizia è stata riportata anche da alcuni autorevoli quotidiani ed è finita sulle tutte le riviste di cronaca rosa.

Perché fino a questo momento non ha svelato che in realtà Claudio fosse già fidanzato con un altro uomo? I dubbi sono tanti, così come le accuse dei confronti dell'ex tronista di Maria De Filippi che fino a questo momento ha preferito non replicare alle parole choc di Domenico Gabbana: al più presto arriverà la sua versione dein fatti su questa vicenda?