Alla fine della feste ecco che sui canali Rai arrivano le novità. Si parte già lunedì 9 gennaio con una fiction tutta nuova. Stiamo parlando de "i bastardi di pizzofalcone" con alessandro gassman e Massimiliano Gallo. La serie è tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni e, in particolar modo, la serie prende spunto dai primi tre lavori dello scrittore ovvero: "I bastardi di Pizzofalcone" (che regala anche il titolo alla fiction), "Buio per i Bastardi di Pizzofalcone" e "Gelo per i bastardi di Pizzifalcone". Non è la prima volta che la Rai prende in prestito romanzi polizieschi per farne film o fiction. Tra i casi più eclatanti ricordiamo "Il commissario Montalbano" con Luca Zingaretti e Peppino Mazzotta (che abbiamo visto nella prima stagione di "Solo" con Marco Bocci), il commissario di Vigata tornerà con dei nuovi episodi nella primavere del 2017.

Da non dimenticare l'ultimo caso letterario trasfomato in fiction. Rocco Schiavone con Marco Giallini e Claudia Vismara (adesso impegnata sul set della seconda stagione della fiction "Il paradiso delle signore"). Nonostate le polemiche per i modi poco ortodossi del poliziotto protagonista dei romanzi quanto della fitcion, la serie ha ottenuto un ottimo successo, come già si prannuncia questo nuovo prodotto Rai.

Le news

I "Bastardi di Pizzofalcone" sono una squadra di poliziotti che in un certo senso, non vuole nessuno, sono rudi, non usano mezzi termini, spesso troppo irruenti nel loro modo di lavorare. Questi polizotti vengono trasferiti dalla loro sede abituale e viene composta così una squadra fenomenale che opera a Pizzofalcone. Protagonista indiscusso sarà Alessandro Gassman (che lascia così il ruolo di Edoardo nella serie "Una grande famiglia" per indossare la divisa), lui sarà Giuseppe Lojacono, un poliziotto trasferito dalla Sicilia con un'accusa infamante, ovvero quella di aver dato informazioni alla mafia.

Il peso dell'accusa crea problemi anche familiari all'uomo. Insieme a lui Carolina Crescentini, Tosca D'Aquino e Simona Tabasco.