L'esperienza al GF Vip si è conclusa dopo una sola settimana di permanenza. Costantino Vitagliano è tornato a parlare della sua esperienza nel reality show in occasione di un'intervista concessa a Radio Radio nel corso della trasmissione 'Non succederà più'. Il quarantaduenne si è soffermato sul dualismo con Andrea Damante. Costantino ha precisato che in tanti devono dire grazie a Maria De Filippi per la popolarità raggiunta. Il modello ha spiegato di essere completamente diverso dal ventiseienne dj. Vitagliano ha riferito di far parte realmente del mondo della moda e delle televisione. L'ex tronista ha spiegato di aver aperto diverse sfilate e di essere salito sulle più importanti passerelle mondiali.

Costantino ha rivelato di essere stato uno dei modelli più pagati e che grazie alla sua immagine è approdato in televisione.

'Andrea fa parte del mondo social'

Il milanese ha evidenziato che Andrea è figlio del mondo dei social. Il quarantaduenne [VIDEO]ha spiegato che grazie a Facebook ed Instagram tutti i ragazzi sono belli e tutte le ragazze sono fotomodelle. Nel corso dell'intervista Costantino Vitagliano ha piazzato una nuova stoccato nei confronti di Andrea Damante. Il modello ha spiegato che fa parte del mondo del reale mentre il siciliano galleggia tra il vero ed il surreale. Costantino ha parlato anche del triangolo creatosi nel corso del GF Vip tra Andrea Damante, Giulia De Lellis e Asia Nuccetelli.

'Con Asia hanno cavalcato la loro popolarità'

Il quarantaduenne milanese ha riferito di essere stato tra i primi a riferire delle attenzioni che c'erano tra il ventiseienne dj e la figlia di Antonella Mosetti. Costantino ha spiegato che ha avuto subito la sensazione che si volesse 'giocare sul flirt tra Asia Nuccetelli e Damante per cavalcare la popolarità dell'ex tronista di Uomini e donne e di Giulia De Lellis.

Il milanese [VIDEO] ha sottolineato di essere stato insultato per aver riferito che il triangolo era stato costruito ad arte per conquistare visibilità e attenzione da parte dei media.