Giovanni Conversano è stato un ex corteggiatore e tronista del programma di Maria De Filippi, 'Uomini e donne'. Il pugliese, infatti, corteggiava la tronista sarda Serena Enardu che in un primo momento, decise di non scegliere e di mandare a casa Giovanni dubitando della sua sincerità. In seguito la conduttrice propose il trono a Conversano che, però, pensava sempre alla sua Serena. Quando quest'ultima capì di provare gli stessi sentimenti di Giovanni, decise di scendere a corteggiarlo: Conversano la scese subito dopo che la vide entrare in studio, tra le lacrime di commozione generale. La storia d'amore tra i due fu molto intensa ma finì presto e, ad oggi, Serena è felicemente fidanzata col cantante italiano Pago.

Anche Giovanni ha ritrovato l'amore con Giada Pezzaioli: proprio con quest'ultima l'ex tronista ha rischiato di perdere la vita pochi giorni fa.

Uomini e Donne: Giovanni Conversano e la fidanzata Giada Pezzaioli hanno rischiato la vita

Giovanni Conversano ha raccontato al settimanale 'Top' il clamoroso episodio che avrebbe potuto costare la vita a lui e alla sua fidanzata, ex finalista di Miss Universo 2015. I due, infatti, avevano deciso di trascorrere la notte di Capodanno a Istanbul, e inizialmente avevano avuto l'idea di prenotare un tavolo proprio all'interno del locale che ha subito un attentato terroristico, il quale - ricordiamo - ha registrato un bilancio di decine di morti e feriti.

In seguito, però, i due non sono potuti andare al locale, a causa di un ritardo del programma televisivo a cui ha partecipato la sua fidanzata: i due sono stati costretti a restare a casa.

Quella che inizialmente sembrava una sfortunata circostanza, si è rivelata un vero e proprio miracolo. Se i due fossero partiti e avessero prenotato nel locale in questione, sarebbe potuta accadere una vera e propria tragedia.

In seguito a questa disavventura scampata, la coppia vorrebbe sposarsi, magari entro l'anno prossimo [VIDEO]. Giovanni Conversano e Giada Pezzaioli, tra i loro progetti, hanno anche quello di un bebè.