E' ritornato l'appuntamento fisso del sabato sera con 'C'è posta per te', il programma di Maria De Filippi in cui alcune persone hanno la possibilità di incontrarsi e riconciliarsi grazie all'aiuto della conduttrice e di industriosi postini. La puntata andata in onda sabato scorso ha visto il susseguirsi di diverse storie, alcune hanno fatto commuovere, altre hanno fatto arrabbiare i telespettatori e il pubblico in studio. Presenza molto assidua nel programma è quella di gabriel garko, attore italiano da sempre considerato un vero e proprio sex symbol dalle donne di tutta la Penisola.

Pubblicità

Negli ultimi anni, però, qualcosa è cambiato: infatti pare che alcuni interventi chirurgici a cui l'attore si sarebbe sottoposto, non siano per niente piaciuti ai telespettatori.

In particolare, dal momento che Gabriel Garko è entrato negli studi di 'C'è Posta per te', ha scatenato una serie di polemiche sul web e tra il pubblico da casa. Il bell'attore è stato invitato nel programma di Maria De Filippi per fare una sorpresa a due sorelle, le quali da poco erano diventate orfane di entrambi i genitori.

Le due ragazze sono sembrate molto felici di aver ricevuto l'inaspettato regalo, mentre il popolo del web e i telespettatori hanno scatenato la polemica: hanno cominciato a circolare sui social, una serie di tweet sarcastici riguardo agli zigomi dell'attore, secondo alcuni gonfiati decisamente troppo, probabilmente a causa del botulino. Tuttavia i commenti sono degenerati quando alcuni utenti hanno cominciato ad alludere, in maniera dispregiativa, ad una presunta omosessualità di Gabriel.

Gli insulti ricevuti dall'attore de 'L'onore e il rispetto' e l'intervento di Alfonso Signorini

Ecco alcuni tweet pubblicati da Alfonso Signorini su 'Instagram': "Comunque Gabriel Garko è davvero bella'', ''Più passa il tempo e più Gabriel Garko diventa una bella donna'', ''E' più maschile Maria di Gabriel''.

Pubblicità

Ovviamente il giornalista e opinionista televisivo ha espresso tutta la sua disapprovazione per l'accanimento mediatico nei confronti del bell'attore:

''Quanta cattiveria, mamma mia'', ha scritto Alfonso.

Ecco il post: