Nelle ultime settimane si era scatenata una polemica riguardante la partecipazione di Wanna Marchi e di sua figlia Stefania Nobile alla prossima edizione dell’Isola dei Famosi. Ed ecco che oggi, 14 gennaio, è arrivata la notizia che mamma e figlia non partiranno più per l’Honduras! Infatti pare che Mediaset, a seguito delle numerose polemiche, abbia deciso di rispettare tutte quelle persone che in passato hanno subito danni e truffe a causa di Wanna Marchi e di sua figlia. Per questo le due sarebbero state escluse definitivamente dal reality show e, al loro posto, entrerebbe nel cast la showgirl e conduttrice romana Samantha De Grenet.

Pubblicità

Quest’ultima è diventata famosa negli anni ottanta, per la sua attività di modella. È approdata, successivamente, in televisione nel programma di Adriano Celentano ‘Svalutation’ in onda su Rai3.

Neanche Giulia De Lellis partirà per l'Honduras come concorrente

Tra le trasmissioni televisivi più celebri a cui ha preso parte la De Grenet, ricordiamo ‘Candid camera show’ e il ‘Festival di Castrocaro’. Inoltre ha partecipato ad un altro reality show, ‘La Talpa’ nel 2004, consacrando la prima edizione.

Un altro nome che era venuto fuori negli ultimi mesi, che è stato appena smentito, è quello di Giulia De Lellis. La fidanzata di Andrea Damante si era fatta notare negli ultimi mesi prima al Grande Fratello Vip, il reality in cui ha partecipato Damante come concorrente. Successivamente era balzata su tutti i giornali per il ruolo di opinionista nel programma televisivo di Barbara D’Urso, ‘Pomeriggio 5’. Ma, stando alle ultime indiscrezioni, Giulia De Lellis non partirà per l’Honduras per motivi che non conosciamo.

Pubblicità

Sembra certa invece la presenza del chirurgo dei Vip, Giacomo Urtis e di Raz Degan. Confermata la presenza anche dell’ex marito di Simona Ventura, Stefano Bettarini, reduce dall’esperienza al Grande Fratello Vip, insieme ad Andrea Damante. Bettarini non parteciperà come concorrente, ma svolgerà il ruolo di inviato che precedentemente era affidato ad Alvin.