Netflix colpisce ancora. Il servizio streaming continua a sfornare produzioni di successo e non intende mollare la presa anche per i prossimi mesi, soprattutto quando si tratta di serie originali. Gli abbonati a Netflix dal 12 maggio potranno così tuffarsi nella storia di "Anne", meglio conosciuta al nostro pubblico come "Anna dai capelli rossi". La serie si basa sul romanzo di L.M. Montgomery che racconta la storia di una 13enne con un'infanzia difficile all'interno di un orfanotrofio che va alla scoperta del mondo. La storia è ambientata nell'Ottocento, così come raccontato dal libro, e nonostante l'ambientazione storica mira a toccare argomenti di grande attualità anche oggi.

Anne Shirley dovrà infatti fatte i conti con il sessismo, con il pregiudizio, con il bullismo e soprattutto con il suo status di orfana. La storia segue dunque la giovanissima Amybeth McNulty che deve tirare fuori tutte le sue capacità di immaginazione e di intelligenza quando viene affidata per errore a Marilla Cuthbert ed a suo fratello Matthew, le cui vite cambiano decisamente in meglio dopo il suo arrivo, così come quelle di altre persone della comunità. Un romanzo di formazione ma che getta lo sguardo a tematiche che rimangono sempre attuali.

Il debutto dello show

La nuova serie televisiva Netflix andrà in onda a partire dal prossimo 12 maggio con una produzione condivisa con il network canadese CBC e la prima stagione sarà divisa in otto puntate.

Netflix ha così deciso di dare un primo assaggio della sua nuova eroina per il suo palinsesto nella stagione primaverile.

Le differenze con il libro

Il romanzo di Montgomery basato sulle avventure di Anne Shirley non è certo una novità per il piccolo schermo. Nel corso degli anni ci sono stati almeno 18 adattamenti tra serie televisive e film del romanzo.

Netflix ha apportato qualche piccolo cambiamento al racconto iniziale con Anne che avrà 13 anni e non 11 così come raccontato nel libro. Ma l'attitudine scanzonata, le code ai capelli ed il suo comportamento ricalcano alla perfezione lo spirito del libro.