Questa sera, 29 marzo 2017, ad Avanti un altro è accaduto un episodio abbastanza insolito dove ha visto come protagonista della vicenda una simpatica signora, che durante la trasmissione si è addormentata.

A farlo notare è stato qualcuno del pubblico che stava facendo segno a Jurgens di un qualcosa che stava accadendo. Bonolis si è voltato di spalle e ha notato, che in effetti, c’era questa signora che stava dormendo tranquillamente, mentre il presentatore stava portando avanti la trasmissione.

Paolo, quindi, è andato affianco alla signora e l’ha stuzzicata al naso per verificare se effettivamente stava riposando. Eh bene sì, non era uno scherzo, la donna stava proprio dormendo in santa pace.

Di conseguenza la regia ha mandato in onda la canzone della “Ninna nanna” per verificare se la signora si riprendesse. E così è stato anche grazie al pubblico che induceva a Jurgens di fare silenzio dato che non la smetteva di parlare.

L’ imbarazzo della signora

Perciò lo showman romano, appena la signora ha aperto gli occhi, le ha dato il buongiorno chiedendole, con il suo solito modo di fare ironico, se stesse bene e se avesse voglia di mangiare un bel cornetto con un buon caffè per riprendersi. La signora ha accennato un sorriso parecchio imbarazzato che ha portato con sé fino alla fine della puntata.

I produttori dietro le quinte si stavano veramente preoccupando, sicché, ad un certo punto, vicino alla signora, è apparso il Bonus che le ha servito, con gentilezza, un bel cornetto e un caffè.

La donna ci è rimasta e ha ringraziato il caro ragazzo.

Bonolis, nel frattempo, stava continuando il programma, fino ad un certo punto, quando si è girato e ha chiesto alla signora se il cornetto fosse di suo gradimento e se volesse gradire anche di una bella spremuta d’arancia.

La signora si è abbastanza imbarazzata della situazione in cui si è trovata e Bonolis è riuscito grazie alla sua immancabile ironia a sdrammatizzare un po’ il momento aiutandola a superare questo spiacevole trauma.

Probabilmente, come ha ironizzato Bonolis, a far accadere questo spiacevole inconveniente sono state le “noiose” domande poste dal produttore Jurgens alla concorrente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto