Negli ultimi articoli stiamo parlando delle terribili vicende che accadranno, a breve, a Los Manantiales, la dimora dei Dos Casas. Abbiamo già parlato dell'arrivo di Ismael Barrientos, un giovane a modo, elegante e gentile che, in seguito, si rivelerà essere Damian, il figlio psicopatico di Hernando, creduto morto nell'incendio scoppiato 15 anni prima a Carceda de Los Montes. Dos Casas sarà molto felice di aver ritrovato il suo secondo figlio e cercherà di aiutarlo, di stargli accanto e di farlo curare da uno psicologo.

Camila, che non si era mai fidata di Ismael e che cercava di far riavvicinare Beatriz, innamoratasi di quest'ultimo, a Matias, continuerà a diffidare degli strani comportamenti del giovane. La Valdesalce avrà ragione?

L'odio per la matrigna e i sotterfugi di Damian

Damian si dimostrerà da subito profondamente instabile e a poco servirà l'aiuto, anche medico, che il padre gli offrirà. Il ragazzo sarà sempre più folle e ingestibile e inizierà a provare un vero e proprio odio per la nuova moglie del padre.

Convinto che Camila voglia fare di tutto per mettersi tra lui e la sua famiglia e geloso del bambino che la Valdesalce aspetta da Hernando, Damian darà appuntamento alla matrigna in un luogo isolato, ufficialmente per chiarire i loro rapporti, e farà in modo che questa cada in fondo ad un pozzo. Camila atterrerà su del fogliame che ne attenuerà la caduta e, per ciò, non morirà ma perderà il bambino che portava in grembo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Il Segreto

Sarà Beatriz che si accorgerà dell'assenza di Camila e, preoccupata, manderà il padre a cercarla. Hernando, aiutato da Alfonso, dovrà cercare parecchio prima di trovare la moglie e trarla in salvo.

Un nuovo incendio, un grave pericolo per Beatriz e la morte di Damian

In realtà, ciò che più premeva a Damian era di rimanere da solo con la sorella. Il ragazzo troverà Beatriz nelle stalle di Los Manantiales, in cerca, anch'ella, di Camila e qui la rinchiuderà.

Dopo averla legata ad una sedia e aver farfugliato frasi senza senso, in preda alla follia più totale, accenderà un fiammifero e darà fuoco alla stalla. Nell'atto di incendiare la paglia che troverà sul pavimento, confesserà alla sorella che il suo unico intento non è mai stato quello di riunirsi ai propri cari ma far si che lui stesso e la sorella potessero andare, insieme, nel luogo dove sarebbero dovuti essere già da anni: insieme alla madre Manuela.

Inutili saranno le urla e le preghiere di Beatriz, nulla smuoverà Damian dai suoi piani diabolici. Fortunatamente, Hernando arriverà giusto in tempo, pochi istanti prima del crollo, del piccolo edificio, causato dalle fiamme ma riuscirà a salvare solo la figlia. Hernando tirerà fuori anche il figlio ma, insieme a Beatriz, capirà subito che, per lui, non c'è più nulla da fare. Nell'attimo prima di andarsene per sempre, la follia farà spazio ad un momento di lucidità in cui, Damian si dichiarerà pentito e chiederà , al padre, perdono per tutto il male che ha causato.

Damian Dos Casas spirerà tra le braccia del padre e sotto gli occhi della sorella. La fine di un'incubo, anche se molto ancora dovrà accadere. Per non perdere nessuna delle incredibili anticipazioni de Il Segreto, clicca su "SEGUI" in alto a destra della pagina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto