Si era molto parlato di Massimo Giletti negli ultimi giorni e del suo possibile abbandono degli studi televisivi della Rai. Domenica scorsa infatti il presentatore si era lasciato scappare una battuta 'sospetta' nel corso de L'Arena, il programma di Rai 1 da lui condotto. Giletti aveva detto: "Non so se l'anno prossimo sarò ancora qui" ed il gossip televisivo aveva alzato le antenne, sospettando giustamente un possibile addio. La conferma arriva dal settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, dal quale si evince che Massimo Giletti potrebbe sbarcare a Mediaset per condurre la prima parte di Domenica Live al posto di Barbara d'Urso.

Massimo Giletti spodesta Barbara d'Urso

Mediaset sta ricostruendo i cast dei suoi programmi più importanti, per la prossima stagione e l'ingaggio più significativo messo a segno da Piersilvio Berlusconi, sembra essere quello di Massimo Giletti.

Il noto presentatore di Rai 1, dopo molti anni di presenza in Viale Mazzini, passa a Mediaset e da acerrimo concorrente dei pomeriggi domenicali di Barbara d'Urso, diventa attore principale. Secondo quanto pubblicato dal settimanale Chi, Giletti condurrà la prima parte di Domenica Live in sostituzione della Barbarella nazionale. Le ultime dichiarazioni del conduttore, avevano insospettito gli addetti ai lavori, il numero uno de L'Arena infatti, aveva lasciato intendere un imminente divorzio dalla Raì, specificando che quanto successo negli ultimi mesi in azienda lo aveva lasciato un po' perplesso.

Anche Nicola Savino passa a Mediaset

Il passaggio di Massimo Giletti a Mediaset non è l'unico colpo gobbo dell'azienda televisiva di Cologno Monzese, anche Nicola Savino lascerà "Quelli che il calcio" per trasferirsi su Italia 1 insieme a Ilary Blasi a condurre 'Le Iene'. La Rai quindi perderà con molta probabilità due pezzi pregiati della sua squadra a favore di un'azienda che negli ultimi anni sta cavalcando un lungo periodo di gloria a livello televisivo, sia per quanto riguarda i talk show, che per quanto riguarda invece i programmi sportivi in generale, come ad esempio l'acquisizione dei diritti legati alla Champions League, che ha portato milioni di telespettatori dalla sua parte.

Se queste voci dovessero essere confermate, per Mediaset sarebbero due grandi colpi di Tele-Mercato, che alzeranno considerevolmente gli ascolti aziendali.

Per rimanere aggiornati su questo argomento e su tutte le news proposte da questo autore, cliccare il tasto "segui", accanto al nome ad inizio articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!