La bellissima Monica Bellucci ha un altro uomo, dopo il fallimento della sua relazione con l’attore francese Vincent Cassel. Non svela nulla di più, nel corso della sua intervista al magazine d’Oltralpe Paris Match, ma lascia trapelare tanti piccoli indizi sull’identità del misterioso compagno. Ed anche su se stessa e la sua vita da splendida ultracinquantenne.

Definita “la più francese delle italiane”, la Bellucci si appresta a rivestire, per la seconda volta nella sua carriera, il ruolo di madrina del 70° Festival di Cannes. Ha rivelato di sperare di godersi appieno quel momento ed ha manifestato un genuino amore per il cinema, celebrato durante la manifestazione in Costa Azzurra.

“Faccio parte di quella schiera di persone”, ha detto l’attrice, “che crede che alcuni film possano cambiare il nostro destino, dandoci delle risposte che non avevamo”.

Anche i VIP piangono

Era il 2013 quando una delle coppie italo-francesi più patinate, con due figlie e vent’anni di matrimonio alle spalle, annunciava al mondo di aver esaurito il proprio idillio. Come in un’ennesima dimostrazione che non basta essere belli e ricchi per essere felici o per far restare in piedi i matrimoni (che i comuni mortali tirino un sospiro di sollievo), Monica Bellucci e Vincent Cassel si sono detti addio.

E, adesso, a distanza di quattro anni, la bellezza di “Malena” confida di aver accanto un nuovo amore. Si chiude, però, in un tenace riserbo, ritenendo di aver già condiviso con il mondo tanto di quello che la riguardava: “Ho bisogno di mantenere un po’ di privacy”, ha spiegato ai giornalisti francesi.

Le rughe rendono sexy

La Bellucci lo dice ad alta voce: “Un uomo con le rughe è più interessante, mi piacciono i segni del tempo sul viso e sul corpo”.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

E c’è un motivo per cui, a detta dell’attrice, il vissuto di un uomo equivale alla sua sensualità: il fatto che, attraverso le piccole increspature della pelle, riesca ad intravedersi l’anima.

Non sempre l’ha pensata così, la Bellucci, ed ha anzi ammesso che, in passato, ciò che la attirava degli uomini era soprattutto la bellezza fisica: frequentava solo coetanei, indubitabilmente avvenenti. D’altronde, ha confessato di essere una donna che non ha mai avuto paura di correre dei rischi, che fosse sul lavoro, nel mondo del cinema, o in amore.

E non ha paura nemmeno adesso, al pensiero della vecchiaia: “Invecchiare non è la fine del mondo: occorre negoziare con intelligenza con i segni del tempo, che segnano una nuova svolta nella vita”.

La bellezza comincia a 50 anni

Monica Bellucci, oggi, ha 52 anni e ammette di trovarsi in una nuova fase della sua vita, una fase nella quale non è più solo alla ricerca di qualcuno che la ami: è lei, ora, che vuole imparare ad accogliere l’amore che riceve.

Non la affascinano più i giochi di forza che si instaurano all’interno delle coppia e vuole rifiorire: è una donna ferita, ma che guarda avanti; e il futuro, per la Bellucci, coincide con la libertà.

Rivela, infatti, che le crisi personali, come il suo divorzio, l’hanno fortificata: “Mi sentivo completamente persa, tutto quello che avevo costruito era andato in mille pezzi, da un giorno all’altro; non è facile rifarsi una vita, dopo quasi vent’anni trascorsi con qualcuno”.

Dà, poi, un consiglio a chiunque legga le sue parole: “Per non soffrire, abbiamo la tendenza a nasconderci la verità e vedere solo il bello; ma arriva il giorno in cui realizziamo che siamo attorniati da persone che non ci fanno del bene. Si può fare un lungo pezzo di strada con qualcuno e poi rendersi conto che è tempo che ognuno prenda la sua strada. Il risveglio è doloroso, ma magnifico”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto