Negli ultimi mesi è stato protagonista di accese discussioni con Nino Castanotto. Sossio Aruta è tra i cavalieri più discussi del Trono Over. Il 're leone' è finito spesso nel mirino della critica per il modo di gestire le relazioni sentimentali. Tina Cipollari ha accusato in più di una circostanza il calciatore di essere interessato più alla ribalta televisiva che a trovare una fidanzata. Recentemente l'opinionista ha riferito che il napoletano aveva dichiarato ad un periodico di essere interessato a Gemma. Aruta ha rispedito al mittente alle accuse sottolineando che voleva fare soltanto un complimento alla Galgani.

'Ho sempre detto che è una bella donna, ma non sono interessato a lei'. Nelle ultime ore Sossio è finito al centro delle polemiche, per le pesanti accuse dell'ex moglie di uno dei protagonisti di 'Campioni'. La signora Rossella ha rivelato al settimanale DiPiù che il cavaliere non versa gli alimenti. 'Invece di andare in televisione, dovrebbe trovare un lavoro per tenere fede ai suoi impegni'.

'Frequentava più le discoteche che il salotto di casa'

La donna ha precisato che l'ex marito non ha mai adempiuto agli obblighi nei confronti dei figli. Nel corso dell'intervista Rossella ha rimarcato le mancanze di Aruta quando erano sposati. 'Lo si vedeva di più nelle discoteche della riviera che nel salotto di casa'.

Sulla questione il quarantacinquenne originario di Castellammare di Stabia ha replicato con un post pubblicato su Facebook. Il calciatore ha inserito una foto in cui si mostrava in lacrime dopo aver lasciato i figli. L'uomo ha sottolineato che staccarsi dai figli è un dolore incolmabile. Sossio ha precisato che il post è dedicato a 'tutte quelle vittime come me'.

Il quarantacinquenne ha invitato i suoi seguaci a non abbandonare mai i figli.

L'autobiografia del 'Re Leone'

Aruta ha chiuso l'intervento social con un pensiero rivolto ai figli. 'A presto miei dolci angeli'. Il commento ha diviso i social e scatenato nuove polemiche. Nelle ore successive il napoletano ha deciso di eliminare il post per evitare ulteriori polemiche.

Successivamente Aruta ha preferito dedicarsi ad argomenti più leggeri. L'ex calciatore di Taranto, Ascoli e Benevento ha annunciato su Facebook la diffusione in libreria della sua autobiografia: 'Yo soy un payaro'. Il cavaliere del trono over ha affermato di aver realizzato il testo 'per lasciare ai miei figli la vita del babbo'.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!