Il 7 luglio 2017 partirà il processo in tribunale che coinvolgerà Belen Rodriguez e Nina Moric. Le due showgirl straniere da sempre non sono in buoni rapporti, soprattutto da quando Fabrizio Corona si è separato dalla modella croata, iniziando una relazione con la conduttrice argentina, anch'essa conclusasi. Nel 2015, Nina Moric rivolse parole piuttosto pesanti e offensive contro la sua rivale, scatenando anche la reazione di quest'ultima. All'epoca dei fatti, le accuse scatenarono anche un grosso vespaio di polemiche sui social network: ecco nel dettaglio, cosa accadde tra le due showgirl.

Pubblicità

Nina Moric contro Belen: "Sembra un viado"

Durante il programma radiofonico "La zanzara" trasmesso dall'emittente Radio24, nel 2015 Nina Moric, ex moglie di Fabrizio Corona, riferendosi a Belen Rodriguez ricorse ad una serie di termini ed espressioni piuttosto pesanti ed offensivi: "Quella lì sembra un viado, un travestito brasiliano che va a prostituirsi. Mi devo scusare con i viados per averli paragonati alla Rodriguez. Comunque lei è una strega cattiva, e prima o poi questo verrà fuori". Le sue dichiarazioni, da un lato scatenarono un pizzico di ilarità tra il popolo del web, dall'altro qualche insinuazione su una presunta gelosia da parte dell'ex modella croata per la relazione che la showgirl argentina aveva avuto con Fabrizio Corona.

In un secondo momento Nina Moric, sempre molto attiva sui social, ha rincarato la dose: "Volevo dire che Belen non è affatto una bella persona come credete, girava per casa tutta nuda dinanzi a mio figlio che ha avuto gli incubi. Quando poteva, lei continuava a minacciarmi di morte, dicendomi che avrebbe portato via mio figlio". Queste dichiarazioni, unite alle precedenti, avrebbero profondamente offeso la Rodriguez che, di conseguenza, ha deciso di denunciare la conduttrice croata per diffamazione.

Nina Moric: la reazione dopo il rinvio a giudizio

Il prossimo 7 luglio si terrà il processo in tribunale, durante il quale la showgirl argentina sarà assistita dall'avvocato Andrea Righi, mentre l'ex modella croata sarà accompagnata dal legale Solange Marchignoli.

Pubblicità

Nina Moric, dopo aver saputo del rinvio a giudizio, ha prontamente risposto sui social: "La signora Maria Belen Rodriguez mi ha denunciato in quanto le ho detto che assomiglia ad un transessuale. Comunque la querela me l'aspettavo dai trans, ma non importa". Insomma, per l'ex moglie di Fabrizio Corona si prospetta un periodo davvero duro: forse le risulterà utile per controllare maggiormente le sue prossime esternazioni sui social network?