Stasera tutti gli organi di stampa americana stanno battendo una notizia che renderà molto tristi tutti gli amanti del buon cinema. Pare infatti che il famosissimo attore britannico Daniel Day-Lewis abbia annunciato il suo ritiro. Tramite infatti un portavoce, l'attore ha voluto ringraziare tutti i suoi collaboratori e tutti i suoi fans nel mondo, Nell'annuncio presentato stasera non sono stati specificati i motivi che hanno condotto questo straordinario attore a mettere fine alla sua carriera cinematografica e teatrale. Sembra soltanto che i motivi siano di carattere personale.

Pubblicità
Pubblicità

Chi è questo eccezionale attore poliedrico

Ricordiamo brevemente chi è questo grande attore. Daniel Day Lewis nasce a Londra, in Inghilterra nel 1957. Fin da piccolo mostra una particolare inclinazione per l'arte della recitazione. Dopo aver recitato a teatro, Lewis debutta sul grande schermo nel 1982, nel film Gandhi. Dopo di che, la sua carriera non si fermerà più. L'attore sarà interprete dei più svariati personaggi che gli permetteranno nel corso degli anni di aggiudicarsi ben tre Oscar e due nomination.

I 60 anni di Daniel Day-Lewis in venti aneddoti - vanityfair.it
I 60 anni di Daniel Day-Lewis in venti aneddoti - vanityfair.it

Unico artista nella storia a vincere 3 oscar per migliore attore protagonista

Daniel Day Lewis è l'unico artista nella storia del cinema a vincere tre oscar per migliore attore protagonista. Ma soffermiamoci un attimo a ricordare i film dove ha vinto le statuette. Il primo oscar lo vinse per il film, Il mio piede sinistro del 1989. Qui interpretava il personaggio di Christy Brown, un pittore e scrittore irlandese nato con un handicap quasi totale.

Pubblicità

Il suo piede sinistro era l'unica parte del corpo che riusciva a utilizzare. Il secondo film che regala un oscar all'attore britannico è Il petroliere del 2007. La pellicola in questione racconta le vicende di un minatore texano che nel corso degli anni diventerà un potente petroliere di California. Il terzo e ultimo oscar, arriva dal film Lincoln del 2013. Qui Lewis si supera, dando vita ad un indimenticabile Abraham Lincoln. Nel film infatti vengono raccontati gli ultimi mesi di vita di uno dei presidenti più famosi d'America, fino alla sua morte.Oltre che in questi film, questo formidabile artista viene ricordato anche per Gangs of New York al fianco di Leonardo Di Caprio.

Non bisogna neanche dimenticare l'ultimo film girato dall'attore, The phantom thread che uscirà il prossimo dicembre. Se volete conoscere tutte le news più recenti dal mondo del gossip, della tv e dello sport, seguitemi e rimarrete sempre aggiornati.

Clicca per leggere la news e guarda il video