Ieri, 6 giugno 2017, grande evento per la coppia George Clooney e amal alamuddin: sono diventati genitori di un maschietto e una femminuccia. Come ha comunicato People, un portavoce dei due coniugi ha rivelato i nomi dei due nascituri e un aneddoto scherzoso su papà Clooney. "Stamattina, George e Amal hanno dato il benvenuto a Ella ed Alexander nella loro vita. I due gemellini e la madre stanno bene, sono felici e tutto prosegue per il meglio. Per quanto riguarda George, è sotto sedativi e dovrebbe riprendersi in pochi giorni", ha scritto il noto settimanale statunitense.

George Clooney felicemente padre assieme alla moglie Amal Alamuddin

Dopo tantissimi Gossip che vociferavano che George Clooney e Amal Alamuddin stavano addirittura attraversano un periodo di crisi a causa del rifiuto dell'attore hollywoodiano di avere dei figli, a febbraio del 2016 è arrivata la lieta notizia della gravidanza della moglie che ha posto fine ad ogni tipo di supposizione. La coppia di coniugi ha deciso di mantenere un basso profilo, ma quando una nonna davvero orgogliosa ha svelato il sesso dei due gemellini, l'attore non è riuscito a non fare finta di nulla. Infatti, George ha rilasciato un'intervista a Laurent Wail per la trasmissione Rencontres de Cinéma, dichiarando di essere molto felice di diventare padre assieme alla moglie Amal.

"Siamo al settimo cielo e davvero molto emozionati. Sarà un'avventura. Abbiamo accolto la novità a braccia aperte", ha affermato l'ex star di E.R. Inoltre, quest'ultimo ha confessato di non essere affatto spaventato dall'idea diventare padre alla "sua giovanissima età" di 56 anni, dicendo che si sarebbe ispirato allo stilista francese Jean-Paul Belmondo divenuto papà a 70 anni.

Amal Alamuddin, avvocato impegnatissimo per i temi sui diritti umani

Amal Alamuddin, sposata con l'attore George Clooney dal 2014 ha una carriera da avvocato davvero pienissima di impegni. Infatti, la signora Clooney non è andata in maternità molto presto in quanto ha continuato tranquillamente i suoi impegni legali ed umanitari fino a pochi mesi fa.

A fine marzo, la donna ha partecipato al Chatham House di Londra per parlare sui crimini di guerra in Iraq e in Afganistan e, come se non bastasse, pochi giorni prima ha tenuto un discorso sulla tematica del genocidio dell'Isis in Iraq. Insomma, Amal non è soltanto una bellissima donna che ha fatto capitolare ai suoi piedi il più ambito scapolo d'oro di Hollywood, ma è anche una donna molto intelligente e realizzata nella propria carriera lavorativa.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!