Non l'aveva mai detto finora ma, adesso, vuole sensibilizzare le donne sull'importanza della prevenzione. Mara Venier, nota attrice e conduttrice, ha confessato di essere stata colpita, diversi anni fa, da un tumore al seno. 'Ho passato brutti momenti', ha dichiarato Mara, durante un'intervista rilasciata allo Ieo (Istituto europeo di oncologia). Davanti a molte persone, la presentatrice veneta ha rimarcato di aver avuto molto timore del Male, narrando un aneddoto che vide protagonista il noto oncologo Umberto Veronesi, morto l'anno scorso. La Venier ha detto che, ai tempi in cui presentava 'Domenica In', chiese a Veronesi di farle una visita.

I due si trovavano in camerino e stavano provando l'intervista.

L'incontro con Umberto Veronesi

Il cancro al seno ha colpito anche Mara Venier. Adesso la 66enne gode di ottima Salute ma, diversi anni fa, ha vissuto momenti difficili, connotati da una grande paura del Male. Mara, durante l'ospitata allo Ieo, ha dichiarato che Umberto Veronesi le raccomandava sempre di farsi la mammografia. Fu proprio il noto oncologo la prima persona che Mara chiamò dopo aver appreso dal suo medico che avrebbe dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico. C'era una 'situazione sospetta che andava chiarita'. Umberto Veronesi e il figlio Paolo, dopo aver visitato la Venier decisero di non intervenire chirurgicamente.

La presentatrice venne sottoposta poi ad ulteriori e più approfonditi accertamenti che confermarono la non necessità dell'intervento chirurgico. Tutto andò per il meglio ma Mara visse veramente momenti terribili.

La prevenzione è fondamentale per combattere i tumori

Mara Venier non si è vergognata di affermare pubblicamente di essere stata bersagliata dal tumore.

Il motivo dell'annuncio è nobile: esortare la gente a fare prevenzione. La conduttrice non vuole che altre persone vivano il suo stesso incubo. Il proclama della 66enne fa riflettere sull'importanza della prevenzione e sul fatto che il cancro non è un male inevitabile. E' stato dimostrato, infatti, che uno stile di vita sano può far calare molto il pericolo di cancro al seno anche nei soggetti più a rischio.

Gli esperti concordano sul fatto che determinate abitudini aiutino a stare alla larga dal cancro. Tra i comportamenti 'scaccia tumore al seno' ci sono l'esercizio fisico, seguire uno stile alimentare salutare ed evitare le radiazioni. Ovviamente, le donne devono ricordare di sottoporsi regolarmente alla mammografie.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!