A Cristiano Ronaldo piace sorprendere, ed è riuscito a farlo ancora una volta. Il calciatore portoghese ha voluto confermare sui suoi social una lieta notizia: è di nuovo diventato papà. Sono infatti arrivati i suoi due gemellini, avuti da una madre surrogata. Non importa le delusione legata all'eliminazione della Nazionale portoghese dalla Confederations Cup: Ronaldo ha un motivo in più per essere felice e festeggiare!

"Sono stato a disposizione della Nazionale", ammette lui, pur essendo a conoscenza della nascita dei bambini, avvenuta pochi minuti prima dell'inizio.

Ora può finalmente godersi questa nuova vita insieme a loro.

Cristiano Ronaldo aspetterebbe il quarto figlio

La notizia era trapelata da settimane, ma è stato CR7 a darne la totale ufficialità. Dopo aver avuto, ormai 7 anni fa, il suo primogenito Cristianinho, anche lui nato da madre surrogata, il calciatore ha voluto allargare la famiglia con l'arrivo dei gemellini Eva e Mateo. Sarebbero infatti questi i nomi scelti per i piccoli, stando a quanto riportato dal canale portoghese SIC. Ma i bebè in casa Ronaldo sembrano non essere ancora finiti!

La fidanzata della stella del Real Madrid, Georgina, si dice infatti che sia incinta di 5 mesi. Nel giro di pochissimo Cristiano Ronaldo potrebbe quindi accogliere il suo quarto bebè, e dare inizio alla sua piccola squadra di calcio privata.

Dopo la sconfitta ai rigori nella semifinale contro il Cile, Cristiano ha richiesto e ottenuto un permesso con il quale ha lasciato il ritiro del Portogallo per correre dalla famiglia e conoscere finalmente i bambini.

E su Facebook ha voluto fare i ringraziamenti di rito: "Sono stato al servizio della nazionale nonostante la nascita dei miei figli", ha scritto lui ricordando anche la delusione appena collezionata sul campo. Ringrazia il presidente federale e il ct che hanno capito e accettato la sua richiesta, mostrando un comportamento che ha emozionato il campione di calcio.

Che ne sarà del suo futuro al Real Madrid?

Ma la doppia paternità, e l'attesa del suo quarto bebè sembrano aver avuto un effetto benefico non solo nel privato del calciatore, ma anche a livello professionale. Ronaldo infatti, dopo le sue recenti dichiarazioni, sembra non essere più intenzionato a lasciare la Spagna, e in particolare il Real Madrid. Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, in zona Santiago Bernabeu tirerebbe un'aria fiduciosa e positiva. Pare infatti che la prossima settimana il fuoriclasse portoghese si incontrerà con il presidente Florentino Perez per parlare del futuro.

Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!