Sono giorni, ormai, per non dire quasi settimane che non si fa altro che parlare del programma condotto da Maria De Filippi Uomini e donne.

Come tutti i telespettatori avranno avuto modo di vedere, quest’anno il programma ha deciso di apportare una novità notevolmente apprezzata dal pubblico, tranne qualche eccezione, ovvero, l’introduzione di un “trono gay”. Il primo esponente di questa nuova categoria del format è stato Claudio Sona. Questo trono è stato molto apprezzato dai telespettatori ma anche dai membri dello studio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Uomini e donne

Contrariamente a quanto si verifica solitamente, sia Gianni Sperti che Tina Cipollari, i due storici opinionisti del programma, si sono trovati a condividere la stessa opinione e lo stesso entusiasmo per quel ragazzo e per il suo percorso all’apparenza così lineare e genuino.

La “minaccia” di Juan Fran Sierra

Qualcosa, però, sta mettendo in discussione tutto quanto. L’ex fidanzato di Claudio, Juan Fran Sierra ha recentemente pubblicato dei post su Instagram nei quali “minaccia” l’ex di rendere pubbliche delle prove che metterebbero in seria discussione sia la credibilità del ragazzo che, soprattutto, della trasmissione. Secondo quanto dichiarato da Juan, lui e Claudio hanno avuto una relazione per tutta la durata del suo trono e la redazione di Uomini e Donne ne era ben consapevole ma ha portato avanti ugualmente la farsa.

L’attacco di Juan è stato schietto e diretto ed ha colpito in modo diretto Raffaella Mennoia, principale collaboratrice della De Filippi. Il ragazzo, in uno dei suoi sfoghi ha esortato la redazione ad autorizzare la diffusione delle prove che decreterebbero le sorti di questa vicenda ma, stando a quanto riportato da lui stesso, sia la redazione che Claudio gli avrebbero negato questa possibilità.

La redazione non autorizza la diffusione delle prove? Cosa c’è dietro?

“Sig. Mennoia per quale ragione non ottengo l’autorizzazione per rendere pubbliche le prove che chiarirebbero la situazione? Ah giusto, lei ci va di mezzo”. Questa è stata la frase di Juan che ha lasciato tutti senza parole. Dal canto suo la Mennoia ha deciso di rispondere cercando di prendere nettamente le distanze dalla vicenda e chiarendo che la redazione fosse all’oscuro di tutto e crede nella buona fede di Claudio, pertanto è lui che dovrebbe intervenire sulla vicenda.

Anche Claudio, proprio qualche giorno fa, ha deciso di dire la sua [VIDEO]prendendo le parti del cast e accusando l’ex di dire menzogne. Ma allora come mai non vengono rese pubbliche queste fantomatiche prove? C’è davvero dietro un losco segreto per cui viene negata l’autorizzazione oppure semplicemente juan sta mentendo?