Daria Bignardi ha lasciato la direzione di Rai 3 in modo consensuale rinunciando alla buonuscita. I vertici della Rai hanno annunciato la decisione della Bignardi poche settimane dopo la presentazione dei palinsesti della nuova stagione televisiva. Dopo le numerose indiscrezioni trapelate in rete nel corso delle ultime settimane, è giunta invece attraverso la diffusione di un comunicato stampa la conferma ufficiale dopo che la giornalista ha concluso un anno di successi al timone di Rai 3.

L'addio senza buonuscita

La Rai con un comunicato stampa ha reso noto che la risoluzione tra la Bignardi e l'azienda è stata consensuale e che la stessa giornalista non ha richiesto alcun pagamento per la buonuscita. Anzi, dai vertici della stessa azienda sono subito arrivati i ringraziamenti nei confronti di colei che nel giro di un paio di anni ha messo a disposizione della rete tutte le proprie capacità per garantire una programmazione di qualità e la sperimentazione di nuovi format. La stagione televisiva 2016/2017 di Rai 3 sotto la direzione di Daria Bignardi ha registrato anche ottimi risultati in termini di ascolti televisivi permettendo alla stessa rete di diventare la terza rete generalista italiana.

Intanto anche la giornalista ha definito il suo anno come direttore di Rai 3 come un'esperienza unica e preziosa sia dal punto di vista professionale che da quello umano e ovviamente non sono mancati i ringraziamenti nei confronti di tutti coloro che hanno manifestato piena fiducia nei suoi confronti.

Stefano Coletta è il nuovo direttore di Rai 3

Chi è il nuovo direttore di Rai 3 dopo l'addio di Daria Bignardi?

Il compito di sostituire la giornalista potrebbe essere affidato all'attuale vicedirettore Stefano Coletta. Quest'ultimo è un tecnico che ha maturato una grande esperienza con i palinsesti televisivi. Stefano Coletta è una figura storica di Rai 3 e negli ultimi anni ha praticamente lavorato come braccio destro degli ultimi tre direttori della stessa rete. Adesso i riflettori sono puntati proprio sulla prossima stagione televisiva che inizierà sotto il comando di Stefano Coletta.

Per adesso non è stato reso ancora noto se il nuovo direttore di Rai 3 deciderà di apportare qualche cambiamento alla nuova programmazione della rete. Dopo l'addio di Antonio Campo Dall'Orto alla direzione della Rai è ormai fatto anche quello della Bignardi, visto che quest'ultima era stata fortemente voluta proprio dall'ex direttore generale.

Segui la nostra pagina Facebook!