La cantante statunitense 35enne, Britney Spears, diverse ore fa ha pubblicato on-line dei selfie che la immortalano mentre non è truccata; intanto nelle ultime ore, è trapelato in rete il video del mashup del nuovo singolo di Taylor Swift, 'Look What You Made Me Do', e la hit storica di Britney Spears dal titolo 'Toxic'.

Britney e i selfie al naturale

Reduce dalla release del suo nono album di inediti, dal titolo 'Glory', e dall'esorbitante successo ottenuto con gli incassi del suo tour asiatico estivo, il 'Britney: Live In Concert' tour, la 'Pop Princess' alias Britney Spears è riuscita ancora una volta a catturare l'attenzione dei media e a far parlare di sé, pubblicando on-line dei selfie che la ritraggono mentre è a casa e al naturale.

I selfie più commentati del momento, che immortalano la 'Principessa del Pop' mentre è senza make-up, sono stati pubblicati dalla cantante di 'Gimme More' via social-media nella giornata di lunedì 28 agosto 2017.

''Nei giorni in cui non mi preparo per il mio spettacolo, questa è la mia vera me... è così bello mostrarmi a tutti voi. Ho definito questo mio look della pausa caffé, 'No Make Up Monday'.''

Britney ft.ing Taylor: due generazioni a confronto, in un nuovo mashup

Il nuovo video musicale di Taylor Swift, realizzato dal regista Joseph Kahn, che lancia il singolo dal titolo 'Look what you made me do', è riuscito a battere il record precedentemente detenuto da Adele con il video di 'Hello': nello specifico, il nuovo video di Taylor Swift ha totalizzato il maggior numero di visualizzazioni di sempre su 'Vevo' e 'Youtube', a sole 24 ore trascorse dal rilascio del nuovo video della cantante.

'Look What You Made Me Do' è diventato tendenza #1 su YouTube in Italia, nonché il video più discusso e criticato del momento. Molti fandom delle popstar avversarie di Taylor continuano a sostenere sul web e a gran voce che il nuovo video musicale della Swift contenga molti riferimenti al passato e alcuni 'déjà vu', come la scena, visibile in apertura dell'inedito video della Swift, in cui Taylor assume le sembianze di uno zombie, un chiaro riferimento al video della storica hit 'Thriller' di Michael Jackson.

La produzione AnDyWuMUSICLAND ha realizzato un video contenente il mashup di 'Look what you made me do' (2017) e 'Toxic', l'iconica hit di Britney Spears (lanciata nel lontano 2004). Il suddetto video mette a confronto due epoche musicali, rispettivamente rappresentate da Britney Spears e Taylor Swift.

Segui la nostra pagina Facebook!