Massimo Giletti sta per tornare in tv e sarà un ritorno in grande stile, visto che lo farà con il programma che, più di tutti, ha dato fastidio ai potenti nei palazzi e si è guadagnato la leadership degli ascolti la domenica pomeriggio e cioè l'arena, che andrà in onda su La7 e non più su Rai 1.

Un programma di grande successo

Il conduttore, in un'intervista al Corriere della Sera, ha comunque espresso il suo dispiacere nell'aver lasciato la tv di Stato, un addio dovuto, perché non voleva rinunciare all'informazione e ad una trasmissione d'inchiesta e di denuncia come L'Arena.

Inspiegabili veramente le motivazioni della cancellazione del programma, considerando che la Rai non spendeva alcun denaro per la trasmissione ed i costi erano veramente bassi. Inoltre, L'Arena portava 7 milioni e mezzo di fatturato dovuti alla pubblicità. E lo stesso direttore Rai, Mario Orfeo, ha annunciato che ci potrebbero essere in futuro dei conti in rosso. E pensare che la Rai spenderà cifre astronomiche per il contratto di Fabio Fazio (11 milioni in quattro anni) e chissà se la Domenica In di Cristina Parodi riuscirà a vincere la sfida degli ascolti.

Massimo Giletti, intervista al Corriere: tornerà L'Arena

"Ieri, martedì, è stato inevitabile uscire dalla Rai e provare tristezza. Anzi, molta amarezza perché Viale Mazzini è casa mia. Sono passato davanti al cavallo coperto dalle impalcature per i restauri e mi è rivenuta in mente una scena di trent’anni fa". Comincia così l'intervista del Corriere della Sera a Massimo Giletti, che parla per la prima volta dopo aver abbandonato la Rai.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv

Giletti passerà a La7, manca solo l'annuncio ufficiale da parte di Urbano Cairo, ma ormai è tutto fatto. Il presentatore rifarà L'Arena, il programma che la Rai ha deciso di cancellare per rinnovare la propria linea editoriale (anche se si parla di pressioni di tipo politico). Il conduttore reincontrerà Giovanni Minoli, giornalista con cui ha iniziato la propria carriera televisiva nel programma "Mixer" nel 1988, ed Andrea Salerno, anche lui ex Rai ed ora direttore dell'emittente. Massimo Giletti ancora non sa quando tornerà L'Arena ed ha detto che, per rivederla domenica pomeriggio, bisognerà aspettare ancora un po'.

Giletti: "Pensavo che Orfeo fosse un amico..."

In quest'intervista, Massimo Giletti si è tolto qualche sassolino dalla scarpa verso il nuovo direttore Rai Mario Orfeo: "Non addosso colpe a Mario Orfeo: pensavo fosse un amico ma evidentemente ci sono ruoli e situazioni che cambiano gli uomini, li inaridiscono. Mi ha detto: chiudo L’Arena" e la scusa di Orfeo sarebbe stata "la gente, la domenica pomeriggio, deve rimanere tranquilla".

Eppure, prima della nomina a direttore generale di Mario Orfeo, Giletti aveva trovato un accordo con l'ex direttore Antonio Campo Dall'Orto ed il direttore di Rai 1 Andrea Fabiano: "Io avevo un accordo con l’ex direttore generale Antonio Campo Dall’Orto e col direttore di RaiUno Andrea Fabiano di continuare L’Arena più alcune prime serate importanti del sabato su RaiUno. Sto parlando di maggio". L'intervista si conclude con la dichiarazione d'amore del presentatore verso il suo programma: "In questa storia, il criterio del denaro è all’ultimo posto. Per me chiudere L’Arena sarebbe stato abdicare alla dignità. Non ho potuto accettarlo".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto