Secondo una nuova teoria su internet, il Re della Notte nel corso dell'ottava stagione di Game of Thrones ucciderà la Madre dei Draghi. Però è probabile che la Targaryen non sia l'unico personaggio principale a morire nell'ottava stagione, infatti anche l'attore che interpreta Jon Snow, affermò che nella season finale ci sarebbe stato un bagno di sangue. A questo punto, sembrerebbe quasi scontato dire che, tra Jon e Daenerys non ci sarà un lieto fine come molti vorrebbero.

Inoltre, se da un parte c'è chi vorrebbe un lieto fine tra zia e nipote, dall'altra ci sono molti fan della serie tv che fin dall'inizio hanno pensato che questa love story tra i due Targaryen sarebbe finita molto male.

Adesso a conferma di questa ipotesi ci sono molti indizi, tra cui una teoria su Reddit.

La fine della prima Lunga Notte

Come tutti noi fan di Game of Thrones sappiamo, il mondo Occidentale è già stato colpito circa 1000 anni fa dalla Lunga Notte. Durante questo periodo buio, durato circa due anni, i Primi Uomini e i Figli della Foresta si sono uniti per combattere gli Estranei.

Inoltre, secondo un leggenda,sarebbe stato un solo valoroso guerriero chiamato Azor Ahai, a sconfiggere l'intero esercito di Estranei. Come? Con una spada di fuoco. Però per ottenerla ha dovuto compiere un sacrifico, cioè pugnalare con questa spada sua moglie, in quanto solo con un sacrificio del genere, tutti i sentimenti si sarebbero unificati con la spada.

Nonostante ciò, sembra molto strano che un solo uomo seppur con un'arma fantastica, abbia affrontato da solo tale impresa senza l'aiuto di nessuno. L'ipotesi più probabile è che Azor non abbiamo combattuto, ma abbia ottenuto la pace grazie ad un accordo. Cosa che non possiamo definire banale, in quanto sappiamo bene che alla base dei libri di Martin, c'è la celebrazione della gloria e non della guerra.

Perché Daenerys potrebbe essere uccisa da Jon

Ritornando al nostro dubbio iniziale, come è possibile che Jon uccida Daenerys? Diciamo che è ormai diffusa dappertutto la teoria che Jon Snow possa essere "il Principe che fu promesso". Infatti, la leggenda narra che quel principe sarebbe rinato un'altra volta perché sconfiggere gli Estranei e fermare la Lunga Notte.

Al momento, Jon sembrerebbe il personaggio più accreditato a tale ruolo.

Dunque, se Daenerys e Jon sono destinati a stare insieme e quest'ultimo è la reincarnazione di Azor Ahai, non è banale pensare che Daenerys possa essere la reincarnazione della moglie di Azor, Nissa Nissa. Quindi, come quest'ultima anche Daenerys dovrà morire per mano della persona che ama per permettere a quest'ultimo di poter salvare il mondo.

Segui la pagina Il Trono Di Spade
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!