A Uomini e donne c'è stata la presentazione del nuovo tronista gay di questa edizione. ieri pomeriggio Maria De Filippi è tornata in studio per registrare la prima puntata di questa nuova stagione del trono classico che tuttavia debutterà soltanto il prossimo lunedì 18 settembre alle ore 14,45 su Canale 5. La presentazione più attesa è stata ovviamente quella del nuovo tronista omosessuale che da settembre si metterà in gioco per cercare di trovare la sua anima gemella.

Il nuovo tronista gay di Uomini e donne è Alex Migliorini

Il successore di Claudio Sona è il giovanissimo alex migliorini, anche lui proveniente da Verona.

In un primo momento, quando era stato diffuso il nome di Alex come nuovo tronista, il giornalista Alberto Dandolo di Dagospia aveva espresso i suoi dubbi sul ragazzo, scagliandosi contro la redazione stessa del programma. In pratica Dandolo sosteneva che scegliere un altro ragazzo di Verona, dopo la brutta figura fatta da Claudio Sona, era stata davvero una scelta pessima.

Alla fine, però, lo stesso Dandolo si è ricreduto e ha chiesto pubblicamente scusa ad Alex Migliorini per il giudizio affrettato nei suoi confronti.

E, in effetti, vedendo il video di presentazione che è stato trasmesso durante la prima registrazione di Uomini e donne trono classico, sembra proprio di capire che Alex sia una bella persona.

Il nuovo tronista gay di Uomini e donne nel presentarsi ai corteggiatori che arriveranno in studio per conoscerlo ha rivelato subito aspetti privati della sua vita. In primis Alex ha scelto di parlare della sua terribile malattia che lo colpisce da quando aveva sei anni.

Il racconto della malattia di Alex a Uomini e donne: ecco cosa ha svelato

Alex ha rivelato che praticamente da quando era solo un bambino soffre di vitiligine, una malattia della pelle cronica caratterizzata dalla comparsa di macchie non pigmentate, dove manca la colorazione dovuta alla melanina.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Uomini E Donne

Una malattia che per diversi anni ha fatto soffrire non poco Alex, così come ha raccontato lui stesso ai microfoni del programma di Canale 5.

"I primi tempi mi ha portato molta insicurezza a livello estetico. Nascondevo le mani, incrociavo le braccia o le mettevo in tasca", ha rivelato il tronista. Adesso, però, Alex è riuscito a superare questo suo disagio dovuto alla malattia e ha dichiarato che ha imparato a fregarsene e ad essere più forte dei pregiudizi stupidi della gente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto