La seconda edizione del Grande Fratello Vip è cominciata da pochi giorni e già sta riservando molti colpi di scena ai telespettatori affezionati al programma televisivo di Canale 5, condotto da Ilary Blasi. In primis Cristiano Malgioglio ha fatto discutere, nei giorni scorsi, in quanto con le sue fobie e paure ha manifestato insofferenza per essere finito a ‘Tristopoli’, una sorta di tugurio degli anni precedenti. Addirittura il cantante e autore ha versato delle lacrime in diretta televisiva, parlando con l’opinionista Alfonso Signorini che, invece, lo ha spronato a rimanere. Ma un’altra polemica sta infervorando il web nelle ultime ore e riguarda il conduttore marco predolin per alcune frasi dette a riguardo dell’omosessualità.

Questo argomento è molto delicato da trattare, soprattutto nei reality show dove si è sotto l’occhio attento di migliaia di telespettatori. Non dimentichiamo, infatti, che l’anno precedente nella prima edizione del Grande Fratello Vip, il pugile marcianisano Clemente Russo era stato accusato di omofobia per aver utilizzato il termine ‘friariello’ nei confronti di Bosco Cobos, un concorrente del reality show.

Il conduttore era in compagna di Simona Izzo e Lorenzo Flaherty

Questa volta la polemica è piombata sul conduttore Marco Predolin che è stato accusato sui social di omofobia e oramai sul web molte persone richiedono a gran voce la sua squalifica. La frase in questione, pronunciata dal concorrente, è la seguente: “Non tutti i gay vogliono fare le donne, alcuni sono normali”.

Il conduttore con questa frase non voleva probabilmente offendere le persone omosessuali, ma semplicemente dire che esistono persone omosessuali che non ostentano atteggiamenti “femminili”. Il suo errore è stato forse quello di definire queste persone “normali”, dato che proprio questa parola ha fatto scatenare il web. Subito dopo che Marco ha pronunciato tali parole, la regia ha tagliato la conversazione spostando la telecamera da un’altra parte.

In compagnia di Predolin vi erano Simona Izzo, Lorenzo Flaherty ed i fratelli Rodriguez. L’anno scorso la polemica contro Clemente Russo fu ripresa in puntata ed il pugile chiese scusa in diretta per le parole pronunciate. Cosa succederà il prossimo lunedì? Marco Predolin sarà squalificato o gli verrà data una seconda chance? Non ci resta che aspettare la seconda puntata per scoprirlo, anche se appare improbabile che l’attento opinionista Alfonso Signorini gliela possa far passare liscia, senza mettere in evidenza tale polemica in diretta televisiva.

Segui la nostra pagina Facebook!