The Walking Dead 8 sta per tornare. L’attesissima première è fissata per il giorno domenica 22 Ottobre. A tale riguardo, Danai Gurira (l’attrice che interpreta il personaggio di Michonne) si è lasciata andare a curiose indiscrezioni circa l’impatto che il primo episodio dell’ottava stagione potrà avere sul pubblico dei telespettatori.

Come tutti ricorderete, durante lo scorso autunno, l’inizio di The Walking Dead 7 ha lasciato il segno come mai prima di allora.

Abbiamo assistito alla brutale esecuzione di due amatissimi componenti del gruppo capeggiato da Rick Grimes, vale a dire Glenn e Abraham, i quali non hanno potuto fare altro che soccombere sotto i colpi di Lucille, vittime della furia omicida di Negan.

Danai Gurira, ricordando quell’ormai iconico episodio durante la sua partecipazione ad Entertainment Weelky, ha ribadito il fatto che gli appassionati di questa zombie – serie farebbero bene a prepararsi psicologicamente prima di un “nuovo inizio”, che renderà la trama dei nuovi episodi più oscura che mai.

The Walking Dead 8 farà discutere sin dai primi episodi

L’amatissima interprete di Michonne dichiara l’intenzione di non ripercorrere due volte la stessa strada. Quanto detto sta a significare che ci troveremo dinanzi ad una première di The Walking Dead completamente diversa da quella devastante della settima stagione che però, allo stesso modo, sarà del tutto imprevedibile e particolarmente ricca nella storyline.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Si coglie anche l’occasione per ribadire la non autenticità di gran parte degli spoiler e dei rumor trapelati negli ultimi tempi. Gli autori pare abbiano svolto un lavoro egregio, il cui principale obiettivo sarà quello di lasciare gli spettatori letteralmente a bocca aperta. Insomma: nessuno può anche solo avere la più pallida idea di cosa questa ottava stagione sarà in grado di riservare ai fan.

Sembra che assisteremo a qualcosa di totalmente opposto rispetto alle aspettative di ognuno, sia nel bene che nel male, ed il gran numero di personaggi in gioco lascia spazio ad ogni possibile risvolto. Non dimentichiamo, inoltre, l’accesa rivalità tra Rick Grimes e Negan che, c’è da scommetterci, darà vita a vere e proprie scintille di cui si continuerà a parlare nelle settimane a venire.

E voi, cosa ne pensate delle dichiarazioni che avete appena letto e quali aspettative avete maturato nei confronti di The Walking Dead 8?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto