Ieri, giovedì 7 dicembre, è andata in onda la semifinale di X Factor 2017 su Sky. Sono stati proclamati i 4 finalisti dell'edizione numero 11 del talent musicale, oltre che il concorrente eliminato ad un passo dalla finale della settimana prossima. La puntata si è aperta con il medley del coach Levante, rimasta senza artisti, che si è scatenata sulle note di "Abbi cura di te", "Non me ne frega niente", "Pezzo di me" e "Gesù Cristo sono io", insieme ai semifinalisti, intervenuti con lei sul palco del Forum di Assago. E' stata una serata emozionante, con un giudice che è riuscito a restare con ben 2 concorrenti in vista della finalissima in programma fra 7 giorni.

Quelli che ce l'hanno fatta

I 4 finalisti di X Factor 2017 sono i Maneskin, Lorenzo Licitra, Enrico Nigiotti e Samuel Storm. La band di Manuel Agnelli non ha più bisogno di presentazioni, visto quanto già fatto nei precedenti appuntamenti. Sono tra i favoriti assoluti per la vittoria finale dell'edizione di quest'anno e la loro presenza nella finale di giovedì prossimo non stupisce più di tanto gli addetti ai lavori. Estro, qualità, originalità, tutte componenti che hanno reso la band come una delle sorprese più piacevoli, tanto da sorprendere inizialmente anche lo stesso frontman degli Afterhours, loro giudice.

Mara Maionchi si presenterà alla finale del 14 dicembre con due cantanti, Lorenzo Licitra ed Enrico Nigiotti.

Merito di due grandi performance nella semifinale di ieri sera, ma anche dell'affetto del pubblico da casa, che li ha considerati maturi per partecipare all'appuntamento conclusivo, in calendario sempre al Forum di Assago. Sarà presente alla finalissima anche Fedez, con l'unico artista rimastogli, Samuel Storm. La storia del cantante nigeriano di 19 anni ha emozionato giudici e pubblico alle Audition.

Il giovane talento è stato bravo a continuare a lavorare, credendo prima di tutti gli altri nelle sue qualità, riuscendo ad arrivare fino in fondo.

Ad un passo dalla finale

Gli eliminati della semifinale di X Factor 2017 di ieri sera sono i Ros, l'altra band che Manuel Agnelli aveva avuto il merito di portare fino alla penultima puntata.

Per loro l'avventura nel talent musicale di Sky è terminata ad un passo dal sogno, complice la sconfitta al ballottaggio finale contro Samuel, l'artista della squadra Under Uomini capitanata da Fedez. Nell'appuntamento di ieri, i Ros si sono esibiti, tra le altre cose, anche sulle note di Acida, dei Prozac+, senza però riuscire ad invertire il corso delle loro stelle, dovendo rinunciare alla finalissima.