L’ultima edizione del Grande Fratello Vip ha visto tra i suoi protagonisti un affascinante Raffaello Tonon. L’opinionista e vincitore de La Fattoria è apparso in televisione visibilmente dimagrito e molto più carismatico rispetto al lontano 2005, anno della sua vittoria al reality condotto da Barbara D’Urso, e in molti si chiedono quale sia il suo segreto... Come ben sappiamo, diverso tempo fa si è scoperto che Tonon ha deciso di sottoporsi ad un intervento di liposcultura per eliminare i chili in più senza faticose sessioni in palestra e dieta mirata.

Pubblicità
Pubblicità

L’ex gieffino non ha mai nascosto di aver migliorato il suo aspetto grazie alla chirurgia estetica, anzi ha deciso addirittura di affrontare l’operazione facendola mandare in onda al programma della D’Urso Pomeriggio5. Ma quanto è costato a Raffaello cambiare le sue sue forme?

Gli interventi estetici e chirurgici di Raffaello Tonon

L’amico di Luca Onestini ha deciso di migliorare il suo lato estetico e di conseguenza la sua autostima spendendo ben quindicimila euro.

Pubblicità

Almeno è questa la cifra dichiarata dal fascinoso opinionista. A tal proposito Raffaello ha deciso di svelare che si sentiva molto a disagio con il suo corpo, che ha detta sua aveva una “forma sgraziata” che lo obbligava a nascondersi dietro a camicie e giacche, ma per quanto cercasse di vestirsi con gusto ed eleganza non riusciva ad accettarsi e questo lo ha spinto ha correggere le sue forme con la chirurgia estetica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Barbara D'Urso

Tonon ha inoltre spiegato in un'intervista al settimanale Di Più Tv di essersi fatto asportare da un bravo chirurgo cinque litri di grasso dall’addome. Adesso grazie alla liposcultura Raffaello non ha più problemi di autostima e confida: “Oggi mi tolgo la maglietta senza problemi e mi piaccio”

Sul costo dell’operazione inoltre spiega: “É costata circa quindicimila euro” e continua sostenendo che “Non c’è investimento migliore, quando ti vedi bello ricominci a vivere”.

Il famoso presentatore di televendite inoltre svela ai suoi fan che attualmente non segue diete ma continua a tenersi in forma mangiando poco di tutto.

Un’altra cosa che salta all’occhio confrontando il Tonon del 2005 con quello di oggi è anche la capigliatura più folta, che tra l'altro a differenza del passato liscia e non più riccia. A questo proposito Raffaello ha svelato di aver fatto una cura mirata a base di fiale e pasticche che sono riuscite a donargli un cuoio capelluto più forte e robusto.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto