Sta quasi per aprirsi il sipario sulla 68esima edizione del Festival di Sanremo. L'attesa è alle stelle per i milioni di italiani che, ogni anno, aspettano questo evento che ormai fa parte della migliore tradizione italiana.

Quest'anno le premesse sono delle migliori: uno dei più grandi artisti della musica italiana, Claudio Baglioni, in qualità di Direttore Artistico della manifestazione canora ha deciso di puntare tutto sulle canzoni.

Pubblicità
Pubblicità

A quanto pare, in questa edizione non ci saranno personaggi appartenenti al mondo extra-canoro. Niente astronauti o personaggi sportivi, quindi, ma soltanto tanta musica, tante parole e tanto spettacolo.

Sanremo 2018: gli ospiti della Prima Serata

Come comunicato in mattinata durante la conferenza stampa, la prima serata vedrà la partecipazione di grandi ospiti del calibro di Fiorello, Gianni Morandi e Tommaso Paradiso - frontman dei Thegiornalisti - impegnati in un duetto sulle note del brano "Una vita che ti sogno", e i grandi nomi che compongono il cast del film "A casa tutti bene", ultima pellicola diretta da Gabriele Muccino.

Pubblicità

Sembra, invece, saltata per il momento la partecipazione di Laura Pausini a causa di una laringite. La stessa cantante emiliana ha dichiarato in un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, che la sua performance sul palco dell'Ariston è soltanto rimandata: se tutto va come deve andare, infatti, la vedremo esibirsi sabato, durante l'ultima serata del Festival.

Fiorello: "Sarà un Festival come non ce ne sono mai stati"

20:45 - Si apre il sipario dell'Ariston con l'ospite di punta della prima serata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Festival Sanremo

Fiorello fa lo scaldapubblico come aveva promesso qualche giorno fa. Ma immediatamente si trova ad affrontare una situazione imprevista: qualcuno sul palco chiede l'attenzione delle telecamere per protestare contro la propria difficoltà a trovare un lavoro. Ma lo show prosegue senza altri intoppi e, dopo aver elogiato le canzoni in gara, ascoltate in anteprima, lo showman siciliano si esibisce con una delle sue imitazioni musicali: un divertente "duetto virtuale" tra Morandi e Baglioni con un medley delle più belle canzoni dei due artisti.

21:01 - Claudio Baglioni scende l'immancabile scalinata del Festival. Il suo saluto al pubblico è un'ode alle canzoni e alla loro incredibile forza evocativa, la stessa che hanno i profumi: "Le canzoni son come l'aria, non se ne può fare a meno. Ci prendono per mano e ci fanno volare".

21:12 - Arriva all'Ariston Pierfrancesco Favino e una bellissima Michelle Hunziker, che scende le scale sulle note di Una giornata uggiosa di Battisti - palese omaggio del direttore d'orchestra Geoff Westley - in abito nero lungo firmato Armani Privé.

Pubblicità

21:19 - Inizia la gara dei campioni. La prima ad esibirsi è Annalisa, alla sua quarta partecipazione al Festival, con "Il mondo prima di te", una canzone che parla di rinascita, di un amore che finisce e della possibilità di ricominciare.

21:29 - Dopo l'applauso chiamato per l'orchestra da Michelle, arriva sul palco il gruppo elettro-funk napoletano The Kolors, vincitori di Amici nel 2015, che per l'occasione canterà per la prima volta in italiano il brano "Frida (Mai, mai, mai)".

Pubblicità

Michelle Hunziker: il Festival è Social!

21:39 - La gara prosegue in modo spedito. È la volta di Max Gazzè con "La leggenda di Cristalda e Pizzomunno", una canzone che ci porta sul Gargano, sulla spiaggia di Vieste, ed è una vera e propria storia d'amore e di fedeltà tra mare e sponda.

21:49 - Il Festival continua con il ritorno in scena di Fiorello, che scende le scale al posto dell'attesissima Laura Pausini, momentaneamente impossibilitata da una forte laringite. Lo showman siciliano mette in scena una gag chiedendo al pubblico, non inquadrato dalle telecamere, di votare il proprio partito politico per alzata di mano. C'è spazio anche per una considerazione seria: "In questo Paese bisogna iniziare a risolvere i problemi della gente, non bisogna aspettare che vengano a Sanremo per chiedere aiuto". Ma subito il tono si fa più leggero e Rosario esclama: "Sono uno showman, Orfeo pagherebbe Bitcoin a chili per me!". Mentre i due uomini interpellano il pubblico, interviene telefonicamente la cantante emiliana, alla quale Baglioni e Fiorello dedicano "E tu...".

22:10 - Prosegue la gara con Ornella Vanoni accompagnata da Bungaro e Pacifico. Il brano che presentano al Festival è "Imparare ad amarsi", una ballata sentimentale e raffinata. Alla fine della propria esibizione la Vanoni lancia un suo personale ed elegante appello contro la violenza sulle donne: "Io questi fiori li farei mettere agli uomini. Noi donne lo sappiamo, ma sono loro a doverlo imparare"

22: 17 - A salire sul palco, adesso, sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con "Non mi avete fatto niente", un brano contro la paura scritto dopo l'attentato al concerto di Ariana Grande, avvenuto a Manchester nel maggio scorso.

22:23 - Per la prima volta in gara, dopo due partecipazioni da ospite, la voce profonda e sicura di Mario Biondi canta "Rivederti", un brano jazz con un arrangiamento orchestrale classico, dal sapore Anni '50/'60.

Favino: omaggio alla poesia italiana... in musica

22:39 - Favino rende omaggio alla musica italiana cantando un mix di brani storici di Sanremo tra cui "Una storia importante" di Eros Ramazzotti. Immediato l'intervento della Hunziker: "Ma tra tutte le canzoni del Festival, proprio questa dovevi cantare?". La chiusura è tutta un omaggio per Battisti, e il pubblico in sala canta a squarciagola "Un'avventura".

22:43 - Dopo il recente addio alle scene dei Pooh dopo 50 anni di musica e di amicizia, tornano insieme sul palcoscenico Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, con il brano "Il segreto del tempo".

22:49 - Arriva sul palco lo Stato Sociale, un gruppo di "cinque ragazzi bolognesi che fanno canzonette", come loro stessi amano definirsi. La loro forza è l'ironia, espressa tutta nel loro brano, "Una vita in vacanza".

23:04 - Dopo due anni di assenza, torna al Festival la voce graffiante di Noemi. Giunta alla sua quinta partecipazione, afferma: "Ormai vivo il Festival come una grande festa in cui conosco tutti gli invitati". Il brano in gara è "Non smettere mai di cercarmi".

23:11 - Tornano a Sanremo dopo ben 38 anni i Decibel, capitanati da Enrico Ruggeri, con "Fuori dal tempo", un brano che apre la strada ad un nuovo progetto discografico con brani inediti.

23:21 - Dopo 30 anni di provocatorie partecipazioni al Festival, salgono sul palco di Sanremo Elio e le Storie Tese. Per il gruppo sarà l'ultima volta in gara, col brano "Arrivedorci", prima del "Tour d'Addio" in dirittura d'arrivo il prossimo 30 giugno.

23:27 - Arriva per la terza volta sul palco Giovanni Caccamo, giovane cantautore siciliano scoperto dal conterraneo Franco Battiato e portato al successo da Caterina Caselli. Il brano è "Eterno", scritto a due mani con Cheope.

23:35 - É la volta dell'esibizione di Red Canzian, l'ex bassista dei Pooh, tornato al suo primo amore musicale, il rock. Il brano è "Ognuno ha il suo racconto". Anche Red spende due parole contro la violenza sulle donne, cogliendo l'occasione fornitagli dalla Hunkizer che gli porge il fiore contro la violenza da mettere all'occhiello.

23:42 - Dopo sette anni di assenza, Luca Barbarossa porta sul palco di Sanremo un po' della sua città, Roma. Alla sua nona partecipazione al Festival, Barbarossa porta un brano in dialetto romano dal titolo "Passame er sale".

Morandi e Baglioni, due capitani a Sanremo

23:53 - La seconda parte della prima serata si apre con un omaggio al grandissimo Luis Bacalov, diretto da Geoff Westley. Gianni Morandi, ospite d'onore della serata, canta una versione da pelle d'oca del brano "Se non avessi più te", accompagnato dalla voce inconfondibile di Baglioni.

00:06 - Dopo una simpatica gag tra i "capitani" Baglioni e Morandi, parte un duetto tra Gianni Morandi e Tommaso Paradiso sulle note del brano "Una vita che ti sogno", il frontman dei Thegiornalisti ne è l'autore.

00:10 - Come coronamento di una lunga amicizia, approdano al Festival di Sanremo, per la prima volta insieme, Diodato e Roy Paci. Il brano, "Adesso", è stato scritto da Diodato ed è impreziosito dalla tromba di Roy Paci

00:20 - Torna per la quarta volta a Sanremo la voce inconfondibile di Nina Zilli con un brano perfetto per le sue corde e per il Festival, dal titolo "Senza appartenere".

00:27 - Con la scusa del classico problema tecnico si interrompe la gara canora. Baglioni e Favino colgono la palla al balzo per farci ascoltare una bellissima versione di "Bella senz'anima" cantata con la partecipazione di tutto il cast di "A casa tutti bene" diretto da Muccino.

00:37 - Torna al Festival di Sanremo Renzo Rubino, dopo aver vinto la sezione delle Nuove Proposte nel 2013. La sua canzone, "Custodire" è un brano intenso e molto personale.

00:41 - Enzo Avitabile debutta a Sanremo accanto a Peppe Servillo, presentando un dialogo autobiografico dal sapore partenopeo intitolato "Il coraggio di ogni giorno".

00:50 - La gara di stasera si conclude con l'esibizione de Le Vibrazioni. Dopo tredici anni dall'ultima volta sul palco, tornano nella loro formazione originale con il brano "Così sbagliato".

01:00 - É il momento della classifica proveniente dalla giuria demoscopica. Se il Festival targato Baglioni non prevede alcuna eliminazione dalla gara, è interessante scoprire l'indice di gradimento del pubblico. Il Direttore Artistico ha introdotto una classifica divisa in tre parti: la zona rossa (basso indice di gradimento), la zona gialla (gradimento medio) e la zona blu (alto indice di gradimento). Nella prima zona si collocano temporaneamente: i Decibel, Diodato-Roy Paci, Renzo Rubino, Red Canzian, Le Vibrazioni, Facchinetti-Fogli e Avitabile-Servillo. Nella zona gialla di collocano: Mario Biondi, i The Kolors, Elio e le Storie Tese, Giovanni Caccamo, Ornella Vanoni e Luca Barbarossa. Nella zona blu, invece, si trovano, Nina Zilli, lo Stato Sociale, Ron, Max Gazzé, Ermal Meta-Moro, Noemi e Annalisa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto