I The Kolors, tra i gruppi in gara più amati ed apprezzati di questa 68esima edizione del Festival di Sanremo, con il brano “Frida (Mai, mai, mai)”, hanno voluto condividere con i propri fan l’emozione di salire sull’ambito palco del Teatro Ariston ed hanno affidato ai social network le loro impressioni su questa esperienza così importante e significativa per la loro carriera. Vediamo cosa hanno scritto.

Pubblicità
Pubblicità

L’adrenalina e il ringraziamento ai fan

Già poco prima di esibirsi, nel corso della serata di giovedì, i The Kolors avevano pubblicato un post sul loro profilo Facebook ufficiale in cui avevano raccontato che la loro esperienza all’Ariston gli stava provocando “adrenalina” e che non vedevano l’ora di tornare sul palco. Al termine sella stessa serata, il gruppo capitanato da Stash Fiordispino aveva poi scritto un altro post in cui aveva ringraziato il pubblico e dato appuntamento per l’indomani, venerdì 9 febbraio, in cui sono previsti i duetti con altri cantanti.

Stash e la dedica a Maria De Filippi
Stash e la dedica a Maria De Filippi

Venerdì 9 febbraio, il duetto con De Piscopo e Nigiotti

Nella serata dei duetti di stasera, dunque, i The Kolors saranno di nuovo protagonisti della scena e si esibiranno con Enrico Nigiotti e Tullio De Piscopo. Per quanto concerne la gara, al momento la loro canzone è a metà classifica, in fascia gialla, un risultato positivo, soprattutto considerando che è la prima volta che il gruppo si esibisce con un testo interamente in italiano. Ma se Stash e compagni non dimenticano di aggiornare il proprio pubblico, per il quale hanno anche postato sul loro profilo Facebook il video di “Frida (Mai, mai, mai), non potevano esimersi dal ricordare l’artefice del loro clamoroso successo.

Pubblicità

La dedica di Stash a Maria De Filippi ed Elisa Toffoli

I The Kolors, infatti, attraverso Instagram, hanno scritto un lunghissimo e toccante post dedicato a Maria De Filippi. In particolare, è stato Stash a rivolgere parole molto significative e cariche di riconoscenza per l’esperienza che la conduttrice di “Amici” gli ha permesso di fare. Il leader del gruppo napoletano, infatti, ha sottolineato che in questi giorni sanremesi il suo pensiero è andato spesso alla trasmissione che gli ha regalato non solo la vittoria, ma soprattutto notorietà e successo, trasmissione che, secondo Stash, gli ha insegnato “tecnica e consapevolezza”, ma soprattutto “umiltà” e “necessità di mettersi in discussione”.

Il suo personale ringraziamento, infine, è andato a Maria De Filippi e ad Elisa Toffoli.

Leggi tutto